E' una missione tutta italiana quella che ha portato da Fiumicino a Cayenne oltre a 60 persone di Avio, a bordo di un velivolo Alitalia, un esperto consulente medico e i dipendenti di altre aziende italiane della filiera dello Spazio, come Temis e D-Orbit. Per la prima volta un aereo italiano è atterrato sul territorio della Guyana francese, nel bel mezzo dell'emergenza Covid-19. L'organizzazione della missione, in condizioni di elevata sicurezza sanitaria, si è resa possibile anche grazie alla collaborazione e consulenza della presidenza del Consiglio (presso la quale dal 2018 è attivo il Comitato Interministeriale per le politiche dello Spazio) e del Ministero della Difesa.

Dopo il periodo di stop causato dall'emergenza Coronavirus, informa una nota, sono riprese le attività nella base spaziale europea di Kourou nella Guyana Francese e si è intensificato l'impegno dell'Italia in vista del primo volo - programmato per metà giugno - che ha come protagonista il lanciatore Vega, prodotto da Avio Spa negli stabilimenti di Colleferro (Roma).

Il coordinamento tra Avio e lo Stato Maggiore della Difesa nella definizione del protocollo di sicurezza per la tutela della salute dei lavoratori, ha infatti consentito di pianificare nei giorni scorsi una missione speciale per permettere a un Team di circa 70 persone, tra ingegneri e tecnici spaziali, di raggiungere in sicurezza la base spaziale oltreoceano con un volo privato che Avio ha acquistato da Alitalia.

Nel protocollo definito per garantire la sicurezza sanitaria delle persone in partenza da Roma è stata prevista anche la presenza di un consulente medico di Avio dedicato per tutto il periodo della missione in Guyana. Su indicazione delle autorità francesi il gruppo osserverà una quarantena di 15 giorni a Kourou prima di poter tornare al lavoro per la campagna che porterà alla missione nr. 16 di Vega a metà di giugno.

Questa operazione ha permesso di trasferire ingegneri e tecnici che hanno competenze uniche e fondamentali per le operazioni di preparazione al lancio di Vega. Il lanciatore europeo prodotto da Avio, infatti, sarà impegnato in un'importante missione per la messa in orbita di 52 satelliti in orbite diverse, utilizzando per la prima volta l'innovativo dispenser SSMS.

gug

 

(END) Dow Jones Newswires

May 15, 2020 06:53 ET (10:53 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Avio (BIT:AVIO)
Storico
Da Lug 2020 a Ago 2020 Clicca qui per i Grafici di Avio
Grafico Azioni Avio (BIT:AVIO)
Storico
Da Ago 2019 a Ago 2020 Clicca qui per i Grafici di Avio