Nei mesi in cui la crisi di Banca Carige stava diventando particolarmente acuta, diverse ipotesi di stampa avevano riferito come Banca Ifis stesse esaminando il dossier, in previsione di un possibile intervento di salvataggio dell'istituto ligure.

Indiscrezioni che oggi hanno trovato conferme nelle parole del nuovo capo azienda, Luciano Colombini. "Dobbiamo dire grazie al nostro presidente, che in quei frangenti ha avuto la lucidità necessaria per non aderire a determinate proposte" che furono avanzate da Genova, ha spiegato il banchiere.

"Alla luce dei fatti, un eventuale intervento in quella partita avrebbe finito per affossare Banca Ifis: quel salvataggio - proposto su dati incompleti - avrebbe provocato un autentico disastro", anche perché, ha ricordato, "sarebbero entrati nel perimetro circa 500 sportelli in più. Successivamente, poi, nel corso del 2018 sono emerse nuove rettifiche" che a loro volta hanno costretto a "maggiori accantonamenti". Elementi che hanno spinto Ifis a soprassedere.

ofb

 

(END) Dow Jones Newswires

January 14, 2020 07:31 ET (12:31 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Bca Carige (BIT:CRG)
Storico
Da Dic 2020 a Gen 2021 Clicca qui per i Grafici di Bca Carige
Grafico Azioni Bca Carige (BIT:CRG)
Storico
Da Gen 2020 a Gen 2021 Clicca qui per i Grafici di Bca Carige