Il superamento di tutti i più ambiziosi target del piano triennale proietta Banca Generali verso le rinnovate sfide del nuovo piano 2022-2024 che verrà presentato alla comunità finanziaria all'inizio del prossimo anno.

E' quanto spiega Banca Generali in una nota, nella quale evidenzia che "il percorso di crescita nel private banking, ampliando la gamma di servizi nel wealth management in un ecosistema digitale aperto (open banking), con strumenti e piattaforme integrate all'offerta, ha dimostrato la propria forza nell'arco del triennio come si evince dal notevole balzo dimensionale. La crescente fiducia che ci arriva dalla clientela unita alla capacità di attrarre talenti nella consulenza del nostro modello di business e del nostro brand ci fanno guardare con grande fiducia all'ultima parte dell'anno e ci danno grande entusiasmo per l'avvio del nuovo ciclo triennale".

"Il miglioramento delle condizioni sanitarie nei mesi estivi e il coincidente rafforzamento della ripresa economica", prosegue il comunicato, "hanno favorito l'avvicinamento del risparmio agli investimenti sui mercati. Il trend dei flussi di raccolta prosegue molto forte complice l'ampliamento della rosa d'offerta che si distingue per profondità tematica e qualità nella sfera ESG. L'incertezza sulle politiche monetarie e le pressioni inflattive invita ad un'attenta diversificazione dove il ruolo del banker risulta sempre più centrale, specie nel segmento del private banking in cui Banca Generali vanta un posizionamento consolidato e competitivo".

fch

 

(END) Dow Jones Newswires

November 04, 2021 08:56 ET (12:56 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Banca Generali (BIT:BGN)
Storico
Da Dic 2021 a Gen 2022 Clicca qui per i Grafici di Banca Generali
Grafico Azioni Banca Generali (BIT:BGN)
Storico
Da Gen 2021 a Gen 2022 Clicca qui per i Grafici di Banca Generali