L'azionario europeo riduce leggermente le perdite (Milano -0,52%, Parigi -0,7%, Francoforte -0,62%, Londra -0,41%), dopo l'apertura di Wall Street. Il Dow Jones segna +0,27% dopo i dati macro, con gli investitori che si muovono cauti mentre cercano di conciliare i segnali secondo cui la ripresa economica potrebbe essere disomogenea con le aspettative di ulteriori stimoli da parte di governi e banche centrali.

Nel dettaglio, il Pmi servizi americano, nella lettura preliminare di agosto, si è attestato a 54,8 punti, in risalita rispetto ai 50 punti di luglio e, precisano gli economisti di Ihs Markit, è sui massimi da 17 mesi.

Il Pmi manifatturiero statunitense, invece, nella lettura preliminare di agosto, si è attestato a 53,6 punti, anche questo in salita rispetto ai 50,9 punti di luglio ed è, precisano gli economisti di Ihs Markit, sui massimi da 19 mesi.

A piazza Affari, prosegue in rialzo Cnh I. (+1,68%), in scia ai dati trimestrali oltre le attese di Deere, competitor della societá.

Focus su Atlantia (+0,04%), dopo che il ministro De Micheli durante un incontro pubblico ha sottolineato che il governo vuole il rispetto degli accordi del 14 luglio e ritiene di avere gli argomenti per farli rispettare.

Sotto l'attenzione degli analisti il comparto oil e oil service: Saipem -3,39%, Tenaris -0,53%. Da segnalare Eni (-0,96%), in scia alle indiscrezioni di stampa secondo cui gli Stati Uniti stanno valutando la possibilitá di annullare le esenzioni alle sanzioni venezuelane entro la scadenza di fine ottobre.

Tra le mid cap, in progresso Danieli (+2,14%), Mutuionline (+1,83%) e Dovalue (+1,79%).

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

August 21, 2020 10:10 ET (14:10 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Danieli & C (BIT:DAN)
Storico
Da Set 2020 a Ott 2020 Clicca qui per i Grafici di Danieli & C
Grafico Azioni Danieli & C (BIT:DAN)
Storico
Da Ott 2019 a Ott 2020 Clicca qui per i Grafici di Danieli & C