Forti guadagni per le piazze europee (Milano +3,11%, Parigi +2,71%, Francoforte +2,91%, Londra +1,52%) dopo l'apertura positiva, come da attese, di Wall Street. Il Dow Jones sale dell'1,7% dopo la pubblicazione dei dati macroeconomici sul mondo del lavoro Usa a giugno, che hanno nuovamente battuto le attese.

A piazza Affari, il settore bancario incrementa i guadagni: Unicredit +6,79%, Banco Bpm +6,01%, Mediobanca +5,66%, Intesa Sanpaolo +4,55%, Ubi B. +4,53%, Bper +1,06%.

Seguono Atlantia (+4,28%), Unipol (+4,15%) e Finecobank (+3,75%). In forte progresso il comparto oil e oil service con i prezzi del petrolio che trattano in rialzo: Tenaris +3,8%, Eni +3,42%, Saipem +2,43%.

Bene anche le utility, tra cui ENel (+3,16%), Snam (+2,95%), Italgas (+1,53%), Terna (+1,46%) e A2A (+1,18%).

Tra le mid cap, prosegue in rally Dovalue (+7,51%). La societá ha firmato un Memorandum of Understanding con Bain Capital Credit, uno dei principali investitori internazionali specializzati nel settore dei crediti, per la gestione in esclusiva di un portafoglio di Npl in Grecia per un valore complessivo di circa 2,6 miliardi di euro.

Sull'Aim, denaro su Vetrya (+6,13%), dopo il lancio di Vetrya On, l'agenzia creativa del gruppo che mira a facilitare l'usabilitá della tecnologia tramite la valorizzazione dell'esperienza utente. La societá di diritto italiano prevede una quota del 51% di Vetrya e il restante 49% alle societá Fattoria Creativa, agenzia di comunicazione e marketing.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

July 02, 2020 09:59 ET (13:59 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Tenaris (BIT:TEN)
Storico
Da Lug 2020 a Ago 2020 Clicca qui per i Grafici di Tenaris
Grafico Azioni Tenaris (BIT:TEN)
Storico
Da Ago 2019 a Ago 2020 Clicca qui per i Grafici di Tenaris