Il listino milanese tratta intorno alla parità (+0,04%), sottoperformando leggermente rispetto alle principali piazze europee, in attesa dell'apertura di Wall Street. I future indicano un avvio in calo per la borsa statunitense dopo l'euforia vista ieri in scia alle notizie positivo sul vaccino di Pfizer.

A piazza Affari, continua a brillare Leonardo Spa (+7,02%), dopo le indiscrezioni sulla possibile Ipo della controllata Drs. Bene anche B.Unicem (+1,47%) e Fca (+0,89%), mentre perdono terreno Stm (-4,04%), Ferrari (-3,61%), Prysmian (-3,1%) e Cnh I. (-1,73%).

In territorio positivo il comparto oil e oil service, con i prezzi del petrolio che trattano poco mossi dopo il rally di ieri in scia alle notizie positive sul vaccino di Pfizer: Eni +3,51%, Saipem +2,17%, Tenaris +2,03%.

Tra le mid cap, focus su Mondandori (+5,89%), che ha chiuso i 9 mesi con un utile netto di 18 mln euro, in calo rispetto ai 23,1 mln registrati nello stesso periodo del 2019.

Sull'Aim, denaro su Sirio (+19,05%) Gamber Rosso (+14,53%) e Fervi (+8,16%). Bene Tecma Solutions che ha aperto agli scambi segnando un +3,11%, dopo il +20% nella seduta della vigilia, giorno di debutto sull'Aim.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

November 10, 2020 09:08 ET (14:08 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Prysmian (BIT:PRY)
Storico
Da Dic 2020 a Gen 2021 Clicca qui per i Grafici di Prysmian
Grafico Azioni Prysmian (BIT:PRY)
Storico
Da Gen 2020 a Gen 2021 Clicca qui per i Grafici di Prysmian