L'azionario europeo prosegue la seduta in rialzo (Ftse Mib +0,59%, Cac 40 +0,79%, Dax +1,10%, Ftse 100 +0,37%), dopo l'apertura sopra la paritá di Wall Street.

Il Dow Jones segna +0,33% dopo i record registrati ieri, mentre continuano ad arrivare segnali positivi sia dai dati macroeconomici che dalle trimestrali.

Quanto all'Italia, da segnalare che "viene anticipata al 26 aprile l'introduzione della zona gialla", ha annunciato il presidente del Consiglio, Mario Draghi, aggiungendo che "si può guardare al futuro con prudente ottimismo e con fiducia".

Sul fronte dei dati macro, l'indice di fiducia dei consumatori statunitensi elaborato dall'Universitá del Michigan, secondo la lettura preliminare di aprile, si è attestato a 86,5 punti, al di sotto delle attese di consenso a quota 88,6.

A piazza Affari in rialzo gli industriali: Cnh I. +1,77%, Stellantis +14,45%, B.Unicem +1,34%, Pirelli +1,26%, Prysmian +1,25%.

Bene Atlantia (+0,96%), dopo che il Cda della società ha deliberato di riconvocarsi prima del 23 aprile per esaminare i contenuti dell'offerta vincolante per l'acquisto dell'intera partecipazione dell'88% del capitale detenuta da Atlantia in Autostrade per l'Italia presentata dal consorzio formato da Cdp Equity, Blackstone Infrastructure Advisors e Macquarie Infrastructure and Real Assets (Europe) Limited.

Sull'Aim, denaro su Doxee (+6,08% a 7,85 euro), dopo il +13,85% della vigilia in scia all'avvio di copertura sul titolo da parte di KT&Partners con rating add e fair value a 8,3 euro.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

April 16, 2021 10:14 ET (14:14 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.