Il listino milanese sale dello 0,62%, in linea con le principali piazze europee. A sostenere il sentiment del mercato un certo ottimismo dovuto alle notizie positive sul fronte dei vaccini e sul rallentamento dei contagi da coronavirus in Usa. Gli investitori, nel frattempo, restano in attesa di novità circa il nuovo pacchetto di stimoli all'economia Usa.

A piazza Affari, in rialzo il settore bancario: Bper +2,78%, Intesa Sanpaolo +1,96%, Mediobanca +1,83%, Unicredit +1,67%, Ubi B. +1,12%, B.P.Sondrio +1,99%, B.Mps +1,07%.

In luce S.Ferragamo (+3,15%), dopo il +7,7% della vigilia. Il titolo rimbalza dopo la recente discesa dovuta all'impatto del Covid-19 sulle vendite di beni di lusso. Seguono Juventus (+1,8%), Moncler (+1,22%) e Unipol (+1,12%).

Tra le mid cap, bene Mediaset (+2,98%), Autogrill (+2,7%) e Webuild (+2,05%). Focus su Cattolica Ass. (-0,19%), dopo che la stampa ha comunicato che l'aumento di capitale di Cattolica riservato a Generali Ass. (300 mln euro a 5,55 euro/azione) si chiuderá entro il 31 ottobre 2020 e sará seguito da una seconda tranche di 200 mln euro entro febbraio 2021.

Sull'Aim, in rally Neosperience (+10,3%), dopo il +14,9% di ieri, in scia alla che la societá ha firmato un contratto preliminare per l'acquisto del controllo (51%) di ADChange S.r.l., azienda torinese con una consolidata presenza nel settore della Lead Generation.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

August 12, 2020 07:10 ET (11:10 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Valsoia (BIT:VLS)
Storico
Da Set 2020 a Ott 2020 Clicca qui per i Grafici di Valsoia
Grafico Azioni Valsoia (BIT:VLS)
Storico
Da Ott 2019 a Ott 2020 Clicca qui per i Grafici di Valsoia