Il listino milanese prosegue la seduta in calo (Ftse Mib -0,72%) dopo l'apertura di Wall Street, dove il Dow Jones segna -0,49% in attesa di nuovi spunti.

A piazza Affari in Finecobank (+1,17%). Da notare B.Mediolanum (-0,25%) che nel mese di agosto ha realizzato risultati commerciali pari a 822 milioni, di cui la raccolta netta totale di gruppo ammonta a 595 milioni.

Focus anche su Azimut H. (-0,21%): il gruppo ha registrato nel mese di agosto una raccolta netta positiva per circa 648 milioni di euro, raggiungendo così 14,3 miliardi da inizio anno (7,4 miliardi al netto del consolidamento di Sanctuary Wealth).

In calo le utility tra cui Enel (-1,631%), A2A (-1,52%), Hera (-1,25%), Italgas (-0,96%) e Terna (-0,87%).

Sull'Aim denaro su Powersoft (+7,41%), che prosegue i guadagni della vigilia (+8%) dopo che la societa' ha comunicato l'avvio della copertura da parte di Alantra, nuovo corporate broker della Societá, e la partecipazione al roadshow dedicato agli investitori italiani.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

September 07, 2021 10:01 ET (14:01 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Azimut (BIT:AZM)
Storico
Da Nov 2021 a Dic 2021 Clicca qui per i Grafici di Azimut
Grafico Azioni Azimut (BIT:AZM)
Storico
Da Dic 2020 a Dic 2021 Clicca qui per i Grafici di Azimut