Le principali piazze europee proseguono la seduta in calo, con il Ftse Mib che segna -1,15%, il Cac 40 -0,94%, il Dax -0,35% e il Ftse 100 -1,26%.

Tra le blue chip, in luce Atlantia (+10,31%), che prosegue anche oggi la salita. Focus sulle indicazioni apparse su MF su una possibile valutazione di Aspi pari a 12 mld, in caso di vendita di una quota superiore al 50%.

In rialzo Poste I. (+1,96%), Nexi (+1,89%), Saipem (+1,57%) e Finecobank (+1,45%). In rosso, invece, Azimut H. (-3,75%), Snam (-3,38%), Eni (-3%) e Campari (-2,38%).

In calo il settore degli industriali. In particolare Ferrari (-4,95%), Prysmian (-3,12%), Stm (-1,05%), Cnh I. (-0,68%) e Pirelli (-0,57%). In cntrotendenza, invece, Leonardo Spa (+5,1%) e B.Unicem (+2,02%).

Tra le mid cap, sotto la lente degli analisti Fincantieri (-0,19% a 0,52 euro) in seguito ad un taglio delle stime. Kepler Cheuvreux ha ridotto il prezzo obiettivo sul da 0,8 a 0,5 euro, confermando la

raccomandazione hold. Banca Akros, da parte sua, ha limato il target price a 0,55 euro da 0,74 euro per azione, ribadendo il rating neutral.

Sull'Aim, bene Finlogic (+1,64% a 6,2 euro), su cui Integrae Sim ha confermato rating buy e tp di 8,5 euro per azione dopo la pubblicazione dei conti.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

April 03, 2020 07:04 ET (11:04 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Finlogic (BIT:FNL)
Storico
Da Ago 2020 a Set 2020 Clicca qui per i Grafici di Finlogic
Grafico Azioni Finlogic (BIT:FNL)
Storico
Da Set 2019 a Set 2020 Clicca qui per i Grafici di Finlogic