L'azionario viaggia in pesante calo prima dell'apertura di Wall Street, vista negativa in avvio. Milano segna un -2,85%.

A tenere banco e' la crisi del gigante immobiliare cinese Evergrande, che, con oltre 300 miliardi di dollari di debiti, secondo la maggioranza degli osservatori questa settimana dovrebbe dichiarare default.

Diffusi in tutti i settori i cali sull'azionario. A piazza Affari giu' Eni (-5,3%). Tra gli industriali Stellantis -4,57%, Stm -3,5%. Male anche i bancari: Unicredit -4,56%, Intesa Sanpaolo -3,66%.

pl

 

(END) Dow Jones Newswires

September 20, 2021 09:08 ET (13:08 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Unicredit (BIT:UCG)
Storico
Da Set 2021 a Ott 2021 Clicca qui per i Grafici di Unicredit
Grafico Azioni Unicredit (BIT:UCG)
Storico
Da Ott 2020 a Ott 2021 Clicca qui per i Grafici di Unicredit