Il listino milanese tratta in progresso (Ftse Mib +0,95%), sostenuta dalla performance di alcuni titoli.

Sul sentiment del mercato prevale comunque una certa cautela, dettata dall'andamento della pandemia di coronavirus, con i casi negli Stati Uniti che stanno accelerando in modo significativo da molti giorni, mentre in Europa si attende di vedere se le nuove misure di blocco in molti Paesi avranno successo nel domare l'epidemia.

Sul fronte dei dati macro, l'indice dei prezzi al consumo nell'area euro a ottobre, secondo la lettura definitiva, è salito dello 0,2% a livello mensile e sceso dello 0,3% su base annua, in linea con la lettura preliminare e con il consenso.

A piazza Affari, in rialzo Finecobank (+3,76%) e Azimut H. (+2,25%). Bene Generali Ass. (+1,06%), che ha confermato i target finanziari, evidenziando la capacitá di affrontare efficacemente la crisi globale del Covid-19 e la validitá delle convinzioni alla base del piano.

In luce Cnh I. (+2,24%), dopo che la societá ha annunciato la nomina di Scott W. Wine in qualitá di Ceo, con effetto dal 4 gennaio 2021. In progresso anche Prysmian (+2,57%), Leonardo Spa (+1,85%), Ferrari (+1,47%), B.Unicem (+1,01%) e Stm (+0,47%).

Tra le mid cap, in evidenza Datalogic (+3,77% a 13,78 euro), promossa da Intesa Sanpaolo da add a buy, con Tp che passa da 14,1 a 16,7 euro.

Sull'Aim, denaro su Confinvest (+4,27%), che ha integrato la sua piattaforma Conto Lingotto scegliendo le soluzioni Fabrick, il primo attore nato in Italia con l'obiettivo di favorire l'open banking, per sviluppare, gestire ed ottimizzare i servizi bancari necessari per l'utilizzo di Conto Lingotto e il processo di pagamento, incasso e riconciliazione.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

November 18, 2020 05:12 ET (10:12 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Prysmian (BIT:PRY)
Storico
Da Dic 2020 a Gen 2021 Clicca qui per i Grafici di Prysmian
Grafico Azioni Prysmian (BIT:PRY)
Storico
Da Gen 2020 a Gen 2021 Clicca qui per i Grafici di Prysmian