Piazza Affari si muove poco mossa in mattinata e ora

registra un progresso dello 0,03%.

Pochi per ora gli spunti macro. Da segnalare solamente che la fiducia

delle imprese francesi, secondo quanto riferisce l'agenzia statistica

nazionale Insee, si è attestata a 107 punti a maggio, in rialzo rispetto

ai 104 punti di aprile. Il dato è leggermente superiore al consenso degli

economisti contattati dal Wall Street Journal, a 106 punti.

In salita sul paniere principale Banco Bpm (+1,85%), Campari (+1,18%),

Amplifon (+1,6%) e A2A (+1,21%). In discesa invece Bper (-1,08%) e Unipol

(-1,86%).

Segno più anche su Eni (+0,29%) su cui Jefferies ha confermato la

raccomandazione buy e il prezzo obiettivo a 13,3 euro.

Giornata di debutti infine su Aim Italia. Oggi infatti sono sbarcate

Revo (+1,78%) e G Rent (-1,37%).

Revo, veicolo promosso da Alberto Minali, Claudio Costamagna, Stefano

Semolini, Jacopo Tanaglia e Simone Lazzaro, è la prima Spac in Italia con

focus sul segmento assicurativo e l'unica completata con successo sul

mercato italiano nel corso degli ultimi 24 mesi. La raccolta (220 mln

euro) è stata superiore al target di 200 milioni inizialmente ipotizzato

grazie al forte interesse degli investitori istituzionali long only e alla

presenza di alcuni cornerstone investors, nonostante il contesto di

mercato volatile.

G Rent invece è una Pmi attiva nel settore dell'hospitality di immobili

di lusso, con servizi dedicati alla clientela privata e corporate per

gestire, in full outsourcing, immobili e portafogli immobiliari concepiti

per periodi di short rent.

fus

marco.fusi@mfdowjones.it

 

(END) Dow Jones Newswires

May 26, 2021 04:47 ET (08:47 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Campari (BIT:CPR)
Storico
Da Lug 2021 a Ago 2021 Clicca qui per i Grafici di Campari
Grafico Azioni Campari (BIT:CPR)
Storico
Da Ago 2020 a Ago 2021 Clicca qui per i Grafici di Campari