Il listino milanese prosegue la seduta in rialzo (Ftse Mib +1,39%) in attesa dell'apertura di Wall Street, i cui future indicano un avvio in progresso dopo la proposta dei repubblicani Usa di estendere la questione del tetto del debito a dicembre e le rassicurazioni da parte di Russia e Stati Uniti di poter fornire energia per alleviare la crisi che minaccia di ostacolare l'economia globale.

A piazza Affari brillano i titoli del risparmio gestito: B.Generali +2,13%, B.Mediolanum +1,82%, Finecobank +0,67%, Anima H. +0,54%.

Da notare Azimut H. (+0,9%) che ha registrato nel mese di settembre 2021 una raccolta netta positiva per 1 miliardo di euro, raggiungendo così 15,3 miliardi da inizio anno (8,4 miliardi al netto del consolidamento di Sanctuary Wealth).

In luce Stellantis (+3,18%), B.Unicem (+2,66%) e Stm (+1,5%).

Sull'Aim denaro su Ki Group (+6,41%) dopo che la societa' ha ricevuto da Negma richiesta di conversione di 488.759 Warrant A, emessi lo scorso 26 novembre 2020.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

October 07, 2021 09:03 ET (13:03 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Azimut (BIT:AZM)
Storico
Da Nov 2021 a Dic 2021 Clicca qui per i Grafici di Azimut
Grafico Azioni Azimut (BIT:AZM)
Storico
Da Dic 2020 a Dic 2021 Clicca qui per i Grafici di Azimut