Il listino milanese tratta sotto la parità (Ftse Mib -0,1%), in linea con le principali piazze europee.

A piazza Affari forti guadagni per Nexi (+3,79%). Bene anche Atlantia (+0,48%), con il focus che resta sul tema Aspi.

In calo invece Moncler (-1,75%), Ferrari (-1,33%) e Prysmian (-1,43%).

Tra le mid cap in luce Webuild (+1,92%): il 2021 "si è aperto molto bene, soprattutto in Italia dove abbiamo avuto aggiudicazioni importanti nel settore ferroviario, in Trentino, in Sicilia, e stiamo continuando con lavori iniziati nel 2020 che attendevano la partenza da decenni come l'autostrada Jonica, e stiamo proseguendo i lavori della Bari-Napoli, un altro asset importante dell'alta velocitá", ha affermato Massimo Ferrari, General Manager Corporate and Finance di Webuild, intervistato da Class Cnbc (tv del gruppo Class E., che controlla questa agenzia).

In rally Alkemy (+7,84%), che ha perfezionato l'acquisizione iniziale del 51% del capitale sociale dal socio di maggioranza Philmark Informatica di eXperience Cloud Consulting (XCC), societá italiana specializzata in soluzioni di Cloud Computing in ambito CRM (Customer Relationship Management), Gold Consulting Partner di SalesForce, abilitata a implementare e sviluppare soluzioni di business digitali, integrate e multicanale, dal CRM Cloud alla Marketing Automation per aziende B2B, B2C, eCommerce, Retail.

Sull'Aim brilla EdiliziAcrobatica (+6,31%), dopo che la società ha reso nota la nascita della societá Energy Acrobatica 110 Srl (EA 110), con l'obiettivo di assolvere al ruolo di Main Contractor nell'ambito di progetti e cantieri che operano sotto il regime di agevolazione fiscale del 110%.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

April 07, 2021 07:07 ET (11:07 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.