Piazza Affari riduce le perdite, ma resta in territorio negativo: -0,93%. Segno meno anche nel resto d'Europa: Dax -1,41% e Cac 40 -0,22%.

Il focus degli investitori resta sull'aumento dei rendimenti obbligazionari. In negativo anche i future sugli indici Usa in attesa delle parole del presidente della Federal Reserve, Jerome Powell.

A piazza Affari proseguono gli acquisti su Leonardo (+2,49%) e Atlantia (+3,3%). Bene anche Unipol (+0,98%) e Stellantis (+0,15%).

Sale pure Recordati (+1,28% a 42,87 euro) finita sotto la lente degli analisti dopo i conti. Mediobanca Securities, tra gli altri, ha limato il target price a 50,5 euro da 51,1 euro, confermando a outperform il rating.

In discesa invece Prysmian (-2%) e Stm (-3,46%) mentre nel resto del listino è poco mossa Fiera Mi (-0,35%).

"La nostra societá punta a diventare la piattaforma di riferimento leader nel business fieristico e congressuale nella 'nuova normalita. E' in corso quindi la trasformazione del nostro modello di business". Il piano "si basa su 4 pilastri strategici, in un contesto di azienda

sostenibile", ha affermato Luca Palermo, Ceo del gruppo Fiera Milano, durante la conference call di presentazione del Piano Industriale 2021-2025.

fus

 

(END) Dow Jones Newswires

February 23, 2021 06:45 ET (11:45 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.