A piazza Affari il Ftse Mib segna dopo i primi scambi un +0,53% in scia ai rialzi del comparto bancario. Positivo anche il Dax (+0,52%), mentre sono deboli il Ftse-100 (+0,08%) e il Cac-40 (+0,07%).

Prevale l'ottimismo tra gli investitori che sperano in un esito positivo dell'incontro, tra il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, e il suo omologo cinese, Xi Jinping, in agenda per sabato a margine del G20 in Giappone.

Sul fronte macro da segnalare la fiducia dell'Eurozona alle 11h00 e negli Usa le richieste settimanali di sussidi di disoccupazione, il Pil del 4* trimestre (dato finale) alle 14h30 e l'indice pending home sale di maggio alle 16h00.

In evidenza a piazza Affari i bancari con lo spread a 243 punti base: Unicredit +2,11%, Ubi B. +2,08%, Banco Bpm +1,91%, Intesa Sanpaolo +1,19%, Bper +1,16%.

Segno meno per le utility con Italgas che perde l'1,16%, seguita da Terna (-0,72%), A2A (-0,62%) Snam (-0,51%), Enel (-0,4%) ed Hera (-0,36%).

Sull'Aim Italia infine Neodecortech (+4,23%), ha ottenuto l'approvazione del Cda al progetto di passaggio da Aim a Mta, segmento Star.

lpg

 

(END) Dow Jones Newswires

June 27, 2019 03:17 ET (07:17 GMT)

Copyright (c) 2019 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Neodecortech (BIT:NDT)
Storico
Da Dic 2020 a Gen 2021 Clicca qui per i Grafici di Neodecortech
Grafico Azioni Neodecortech (BIT:NDT)
Storico
Da Gen 2020 a Gen 2021 Clicca qui per i Grafici di Neodecortech