Piazza Affari si conferma in calo in tarda mattinata e ora cede il 2,29% a 25362 punti. Segni meno comunque in tutta Europa (il Dax perde il 2,3%) in scia ai timori sull'inflazione.

Sul fronte macro attesa nel pomeriggio negli Usa per la stima Adp a settembre e le scorte settimanali di petrolio. Nel frattempo nella settimana al 1* ottobre l'indice che misura il volume delle richieste di mutui negli Stati Uniti si è attestato a 684,5 punti, in calo del 6,9% rispetto ai 734,9 della settimana precedente.

Pesanti anche i future su Wall Street con quello sul Dow Jones che cede l'1,03% e quello sul Nasdaq 100 circa l'1,4%.

Vendite sul paniere principale milanese. Male le banche: Banco Bpm -1,03%, Bper -2,71%, Mediobanca -4,19%, Intesa Sanpaolo -2,02%, Unicredit -1,52%.

In rosso, tra le altre blue chip, Prysmian (-3,02%), Leonardo (-3,75%) e Atlantia (-3,9%).

fus

 

(END) Dow Jones Newswires

October 06, 2021 07:18 ET (11:18 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Banco Bpm (BIT:BAMI)
Storico
Da Nov 2021 a Dic 2021 Clicca qui per i Grafici di Banco Bpm
Grafico Azioni Banco Bpm (BIT:BAMI)
Storico
Da Dic 2020 a Dic 2021 Clicca qui per i Grafici di Banco Bpm