Piazza Affari si conferma in rialzo in attesa dell'avvio di Wall Street e ora avanza dell'1,1%.

Continua, segnalano dalle sale operative, il momento positivo dei mercati dopo la pubblicazione dell'indice Zew migliore del previsto.

Sempre sul fronte macro da segnalare anche che negli Usa le vendite al dettaglio delle catene nazionali nella prima settimana di novembre sono salite dello 0,1% a livello mensile. Rispetto all'analogo periodo dello scorso anno, le vendite sono invece cresciute del 5,0%.

Per quanto riguarda il tema Brexit da evidenziare invece le parole di Barnier. "Il rischio del no deal permane in due momenti, anche se non

è della stessa natura. Il rischio dell'uscita del Regno Unito dall'Ue

senza un accordo esiste sempre a fine gennaio e perchè cessi di esistere

occorre che il Parlamento britannico e quello Ue ratifichino l'accordo che abbiamo raggiunto con il primo ministro Johnson. Dobbiamo rimanere attenti", ha detto il capo negoziatore dell'Unione europea nel corso dell'audizione alla Camera sui negoziati relativi alla Brexit e sul relativo impatto per l'Italia.

A Milano in evidenza tutte le banche: Ubi B. +2,74%, Unicredit +2,13%, Mediobanca +1,2%, Intesa Sanpaolo +0,83%, Banco Bpm +1,12%, Bper +1,59%.

Bene anche Fca (+1,47%) su cui Exane ha alzato il rating a outperform e Leonardo Spa (+0,62%) dopo Goldman Sachs ha alzato il target price a 14,1 euro, confermando a buy il rating.

In luce pure Piaggio (+5,56%) che accelera sopra quota 3 euro e continua anche oggi il recupero di Salini Impregilo (+5,93%).

In evidenza infine Grifal (+5,38%) su cui Ubi Banca ha avviato la copertura con rating buy.

fus

 

(END) Dow Jones Newswires

November 12, 2019 09:10 ET (14:10 GMT)

Copyright (c) 2019 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Fiat Chrysler Automobiles (BIT:FCA)
Storico
Da Lug 2020 a Ago 2020 Clicca qui per i Grafici di Fiat Chrysler Automobiles
Grafico Azioni Fiat Chrysler Automobiles (BIT:FCA)
Storico
Da Ago 2019 a Ago 2020 Clicca qui per i Grafici di Fiat Chrysler Automobiles