Partenza prudente per l'azionario europeo, con il focus degli operatori che resta sulle trimestrali: Milano +0,23%, Parigi -0,1%, Francoforte +0,11%, Londra +0,29%.

Sul sentiment del mercato prevale infatti una certa cautela in scia ai timori sull'andamento della pandemia, dopo che la Cina ha rafforzato i controlli sui viaggi in alcune aree in risposta a un picco di infezioni da coronavirus.

A piazza Affari in rialzo Banco Bpm (+3,18%), Ber (+2,24%), Intesa Sanpaolo (+0,68%) e Mediobanca (+0,34%).

Occhi puntati poi su Unicredit (-1,98%) dopo che la banca e il Ministero dell'Economia e delle Finanze (MEF) hanno reso nota l'interruzione dei negoziati relativi alla potenziale acquisizione di un perimetro definito di B.Mps (sospesa, -6,73% teorico).

In progresso poi Saipem (+1,84%), Tenaris (+1,18%) ed Eni (+0,89%).

Bene Piaggio (+0,32%) dopo che la societa' e bp hanno siglato un Memorandum of Understanding per lo sviluppo e l'implementazione di un'ampia gamma di servizi a supporto della crescente diffusione di veicoli elettrici a due e tre ruote in Europa, India e Asia.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

October 25, 2021 03:24 ET (07:24 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Saipem (BIT:SPM)
Storico
Da Ott 2021 a Nov 2021 Clicca qui per i Grafici di Saipem
Grafico Azioni Saipem (BIT:SPM)
Storico
Da Nov 2020 a Nov 2021 Clicca qui per i Grafici di Saipem