Partenza sotto la parità per le principali piazze europee: Milano -0,24%, Parigi -0,1%, Francoforte -0,27%, Londra -0,19%.

Sul sentiment del mercato prevale una certa cautela in attesa della riunione della Federal Reserve, la cui decisione è prevista per le 20h00, e di sviluppi circa la situazione politica italiana. Inizieranno oggi pomeriggio le consultazioni al Quirinale dopo le dimissioni del premier, Giuseppe Conte.

Sul fronte dei dati macro, la fiducia dei consumatori francesi, secondo quanto riferisce l'agenzia statistica nazionale Insee, è scesa a 92 punti a gennaio dai 95 di dicembre. La lettura è inferiore a quanto previsto dal consenso degli economisti contattati dal Wall Street Journal, a 94 punti.

A piazza Affari, in luce Unicredit (+1,64%), in scia alle indiscrezioni secondo cui oggi il consiglio di amministrazione sceglierá Andrea Orcel per guidare la banca dopo l'uscita di Jean Pierre Mustier.

Seguono Mediobanca (+0,48%), Bper (+0,38%), Banco Bpm (+0,14%), Intesa Sanpaolo (+0,08%), con lo spread Btp/Bund che ha aperto poco mosso a 118 punti base in attesa di novità sul governo.

Bene anche le utility, tra cui A2A (+0,84%), Terna (+0,68%), Hera (+0,69%), Italgas (+0,40%) e Snam (+0,16%).

Da notare Tinexta (+1,78%), che ha perfezionato l'acquisizione del 60% del capitale di Yoroi, uno dei player piú avanzati nel settore cybersecurity con i suoi marchi Cybaze, Emaze e @Mediaservice.net.

Focus infine su Vantea Smart, societá di Information Technology, player di riferimento nazionale nell'ambito della Cybersecurity, che non apre e segna un +50% teorico nel giorno del debutto sull'Aim Italia.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

January 27, 2021 03:32 ET (08:32 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Planetel (BIT:PLT)
Storico
Da Nov 2021 a Dic 2021 Clicca qui per i Grafici di Planetel
Grafico Azioni Planetel (BIT:PLT)
Storico
Da Dic 2020 a Dic 2021 Clicca qui per i Grafici di Planetel