Partenza sopra la parità per le principali piazze europee: Milano +0,32%, Parigi +0,28%, Francoforte +0,16%, Londra +0,29%.

A sostenere il sentiment del mercato le parole del presidente della Federal Reserve, che ha affermato che la recente inflazione è stata scomodamente al di sopra dei livelli che la banca centrale vuole e sembrava un pò meno fiducioso sulle prospettive economiche rispetto all'inizio dell'anno.

A piazza Affari in rialzo Prysmian (+1,19%), Tim (+0,98%) e Poste I. (+1,06%).

In progresso le utility, in particolare Hera (+1,08%), Italgas (+0,65%) e Terna (+0,52%).

Bene poi Erg (+0,64%) in vista delle battute finali del processo di vendita degli asset idrolettrici e del ciclo combinato del gruppo. Secondo quanto scrive MF Iren, Ascopiave ed Eph avrebbero deciso di unire le forze e presentare sul tavolo degli advisor Rothschild e Mediobanca un'offerta congiunta per rilevare sia il nucleo Erg Hydro (di interesse delle due multiutility) sia l'asset gas Ccgt (di pertinenza del gruppo ceco).

Denaro anche su Cerved (+0,81%) dopo che il Cda ha ritenuto che l'offerta pubblica d'acquisto promossa Castor Bidco non è "conveniente per gli azionisti di Cerved Group" ed ha "ritenuto non congruo, da un punto di vista finanziario il corrispettivo pari a 9,5 euro per ciascuna azione portata in adesione".

Sull'Aim in luce Innovatec (+4,2%) che prosegue i guadagni della vigilia (+9,88%) in scia ai ricavi preliminari consolidati dei primi sei mesi del 2021, che si sono attestati a circa 60 milioni di euro con un incremento rispetto allo stesso periodo dello scorso esercizio del 60%.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

July 16, 2021 03:24 ET (07:24 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Prysmian (BIT:PRY)
Storico
Da Ago 2021 a Set 2021 Clicca qui per i Grafici di Prysmian
Grafico Azioni Prysmian (BIT:PRY)
Storico
Da Set 2020 a Set 2021 Clicca qui per i Grafici di Prysmian