Partenza sopra la paritá per le principali piazze europee in scia ai progressi di ieri a Wall Street, con il focus degli investitori che resta sulle trimestrali delle big tech statunitensi: Milano +0,28%, Parigi +0,14%, Francoforte +0,41%, Londra +0,28%.

A piazza Affari in rialzo il settore bancario: Banco Bpm +1,72%, Bper +0,93%, Intesa Sanpaolo +0,47%, Mediobanca +0,43%, B.P.Sondrio +0,76%.

Focus sempre su Unicredit (+0,86%) e B.Mps (+1,19%). "Sfortunatamente, e nonostante gli sforzi che abbiamo profuso, siamo arrivati alla conclusione che le condizioni da cui dipendeva l'accordo non possono essere soddisfatte. È per questo che, a partire da ieri - domenica 24 ottobre - interrompiamo ufficialmente il coinvolgimento di UniCredit in questa operazione", ha affermato il Ceo della banca Andrea Orcel, in una lettera ai dipendenti.

In luce Tim (+1,64%) dopo i risultati di Tim Brasil. Bene anche gli industriali tra cui Ferrari (+1,35%), Stm (+0,89%), Prysmian (+0,83%), Pirelli (+0,54%).

Sulla parità invece A2A che ha collocato con successo un nuovo Green Bond da 500 milioni di euro con durata 12 anni, che andrá a finanziare Progetti Green allineati alla Tassonomia EU.

Sul segmento Italia Growth in evidenza Esi (+9,6%) che ha finalizzato un accordo quadro, con un primario gruppo del settore energetico a livello nazionale ed internazionale, per la realizzazione di 6 impianti fotovoltaici per un valore complessivo di 25,3 milioni di euro.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

October 26, 2021 03:21 ET (07:21 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Bca Mps (BIT:BMPS)
Storico
Da Nov 2021 a Dic 2021 Clicca qui per i Grafici di Bca Mps
Grafico Azioni Bca Mps (BIT:BMPS)
Storico
Da Dic 2020 a Dic 2021 Clicca qui per i Grafici di Bca Mps