Partenza sopra la parità per gli indici azionari, che proseguono i guadagni della vigilia, in scia alla chiusura in progresso di Wall Street: Milano +0,59%, Parigi +0,28%, Francoforte +0,24%, Londra +0,08%.

A sostenere il sentiment del mercato le notizie sul miglioramento delle condizioni di salute del presidente Donald Trump, che è tornato alla Casa Bianca dopo tre giorni di trattamento per Covid-19.

Sul fronte dei dati macro, gli ordini al settore manifatturiero in Germania, in termini destagionalizzati, sono saliti del 4,5% a livello mensile, ma rimasti in calo del 2,2% su base annuale ad agosto. Il dato, a livello congiunturale, è superiore al consenso degli economisti che si aspettavano un rialzo meno consistente, pari al 2,8% m/m.

A piazza Affari, in rialzo Bper (+2,65%). Ieri, giorno di avvio dell'aumento di capitale da 802 mln di euro, finalizzato all'acquisizione di 532 sportelli da Ubi B., il titolo ha perso il 7,37%.

Seguono Unicredit (+0,38%) e Mediobanca (+0,26%), mentre perdono terreno Intesa Sanpaolo (-0,32%), Banco Bpm (-0,61%), B.Mps (-0,51%) e B.P.Sondrio (-0,49%).

Bene Diasorin (+1,68%), dopo il +3,31% di ieri in scia alla notizia che il Tribunale del Consiglio di Stato si è pronunciato a favore di Diasorin e contro la richiesta di Technogenetics di sospendere il contratto di fornitura del test sierologico all'Ospedale SanMatteo.

Focus su Nexi (+0,06%), che alla vigilia è salita del 3,14% in scia all'operazione con Sia.

Tra le mid cap, in rialzo Marr (+5,45%), che prosegue i guadagni della vigilia (+4,08%), dopo che la società ha chiuso il terzo trimestre dell'anno 2020 con ricavi, seppure in flessione rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, in linea con le previsioni, in significativo recupero rispetto al trimestre precedente. Seguono Anima H. (+2,16%) e Webuild (+2,14%).

Da notare Sabaf (+7,22%), dopo che la società ha aggiornato al rialzo la guidance 2020, dopo i risultati del terzo trimestre. Nel dettaglio, l'azienda ha registrato un valore preliminare dei ricavi consolidati di 47,2 milioni di euro, superiore del 16,8% rispetto ai 40,4 milioni di euro del terzo trimestre 2019.

Sull'Aim, denaro su Cy4gate (+1,74%), dopo che la società ha avviato la partnership con GAIA-X, il progetto nato dalla collaborazione tra i Governi francese e tedesco e promosso anche dall'Esecutivo Italiano con l'obiettivo di creare una piattaforma di cloud computing di base europea.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

October 06, 2020 03:27 ET (07:27 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Ubi Banca (BIT:UBI)
Storico
Da Ott 2020 a Nov 2020 Clicca qui per i Grafici di Ubi Banca
Grafico Azioni Ubi Banca (BIT:UBI)
Storico
Da Nov 2019 a Nov 2020 Clicca qui per i Grafici di Ubi Banca