Partenza in cauto rialzo per le principali piazze europee con Milano che segna +0,46%, Parigi +0,39%, Francoforte +0,18%, Londra +0,21% dopo i primi scambi.

Sul fronte dei dati macro i prezzi alla produzione in Germania, nel mese di ottobre, sono saliti del 3,8% su base mensile e del 18,4% su base annua. La lettura è superiore al consenso degli economisti che si aspettavano un incremento dell'1,3% m/m e del 16,2% a/a.

A piazza Affari in rialzo Eni (+2,33%), Tenaris (+1,44%) e Saipem (+1,02%) in rimbalzo dopo i forti cali della vigilia.

Salgono poi Recordati (+1,71%), Inwit (+1,41%) e Ferrari (+1,36%). Bene anche Cnh I. (+0,36%) all'indomani dell'investor day: il gruppo al 2026 stima ricavi netti totali delle attivitá industriali tra 16,5 e 17,5 mld euro (11,8 mld euro nel 2019).

Nel resto del listino in luce Ovs (+2,3%) dopo che la societa' ha reso noto che le vendite del terzo trimestre sono state di circa 378 mln euro, in crescita dell'11% rispetto al terzo trimestre del 2019, e del 5% rispetto al terzo trimestre del 2020.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

November 19, 2021 03:22 ET (08:22 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Saipem (BIT:SPM)
Storico
Da Dic 2021 a Gen 2022 Clicca qui per i Grafici di Saipem
Grafico Azioni Saipem (BIT:SPM)
Storico
Da Gen 2021 a Gen 2022 Clicca qui per i Grafici di Saipem