Il listino milanese tratta intorno alla parità (Ftse Mib +0,12%), in linea con le principali piazze europee, sostenute dalle buone trimestrali, ma con gli investitori che restano cauti, preoccupati della diffusione della variante Delta del coronavirus e del suo possibile impatto negativo sulla ripresa dell'economia.

A piazza Affari in rialzo Recordati (+1,31%), dopo che il Cda ha approvato la nomina di Rob Koremans come nuovo Amministratore Delegato dal 1* dicembre 2021. Andrea Recordati, attuale CEO, sará nominato Presidente.

Bene i titoli del risparmio gestito tra cui Azimut H. (+1,16%), B.Mediolanum (+0,64%) e B.Generali (+0,31%).

Tra le mid cap in calo De' Longhi (-2,63% a 36,24 euro), su cui Equita Sim ha ridotto il rating a hold da buy, con un target price rivisto a 40 euro da 40,6 euro.

Sull'Aim denaro su Labomar (+0,7% a 12,9 euro), su cui Cfo Sim ha alzato il target price a 11,5 euro da 9,5 euro, confermando a neutral il rating.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

July 16, 2021 07:14 ET (11:14 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Azimut (BIT:AZM)
Storico
Da Ago 2021 a Set 2021 Clicca qui per i Grafici di Azimut
Grafico Azioni Azimut (BIT:AZM)
Storico
Da Set 2020 a Set 2021 Clicca qui per i Grafici di Azimut