L'azionario milanese ha chiuso in forte calo la prima seduta della settimana, registrando una performance peggiore del resto d'Europa (Parigi -3,94%, Francoforte -4,01%, Londra -3,34%).

Il Ftse Mib ha segnato un ribasso del 5,43% a 23427 punti con volumi di scambio forti. Al momento Wall Street è in profondo rosso, con il Dow Jones che registra un -2,83%.

A pesare sul mercato la diffusione dell'epidemia di coronavirus al di fuori della Cina, con il repentino aumento dei casi registrato in Italia e Corea del Sud, che ha spaventato in modo particolare gli investitori. Nel nostro Paese, il conteggio dei casi rilevati ha raggiunto quota 229 con 6 decessi.

Sul fronte dei dati macro, in Germania l'indice Ifo si è attestato a 96,1 punti a febbraio, in lieve rialzo rispetto ai 96 di gennaio e al di sopra del consenso degli economisti a quota 95,1 punti.

A piazza Affari, il listino milanese ha registrato forti perdite, diffuse in tutti i settori, in parte influenzati direttamente dalla diffusione del coronavirus, in parte impattati indirettamente dal calo del Pil.

In particolare, male il lusso, dove S.Ferragamo ha perso l'8,9%, Moncler il 5,36%, Tod'S l'11,44 %, B.Cucinelli il 2,78% e Aeffe il 6,99%.

In forte calo gli industriali: Cnh I. (-7,65%), Leonardo Spa (-6,71%), Stm (-7,07%), B.Unicem (-6,5%), Ferrari (-5,32%), Prysmian (-4,71%), Pirelli (-6,19%) e Fca (-6,13%)

In profondo rosso le societá con elevata esposizione ai consumi/attivitá commerciali in Italia: Nexi (-8,61%), Marr (-7,79%), Ovs (-12,94%) e Amplifon (-6,85%).

Per quanto riguarda le attività legate ai flussi turistici e alla gestione di eventi, da segnalare Autogrill (-12,74%) e Fiera Mi (-11,52%), dopo il rinvio della fiera Mido a causa dell'emergenza sanitaria legata al Covid-19. Secondo Banca Akros, a questo punto, "è difficile stimare l'impatto del coronavirus" nel settore.

In discesa anche Azimut H. (-7%), Finecobank (-6,2%), B.Generali (-6,86%) e Anima H. (-9,61%), su cui Banca Imi ha abbassato la raccomandazione da buy ad add, con il prezzo obiettivo che sale da 5 a 5,4 euro, in scia ai conti 2019.

Male Juventus (-11,83%), nonostante le dichiarazioni del presidente della societá, Andrea Agnelli, che ha ribadito come "il piano", presentato agli investitori, "è la strada da seguire". "Abbiamo la consapevolezza che il piano è corretto ed è giusto per mantenere la squadra competitiva. Ho la consapevolezza di avere una squadra, dentro e fuori dal campo, che riuscirá a portare a termine questo piano", ha concluso il presidente. Banca Imi ha ribadito la raccomandazione add e il prezzo obiettivo a 1,40 euro sul titolo, dopo i risultati 2019-2020.

In flessione anche i bancari, tra cui B.Mps (-11,18%), Banco Bpm (-6,64%), B.P.Sondrio (-5,91%), Mediobanca (-5,99%), Ubi B. (-6,55%), Bper (-5,9%), Intesa Sanpaolo (-5,75%) e Unicredit (-4,13%). Da segnalare comunque che quest'ultima ha reso noto che Jean Pierre Mustier ha confermato che resterá alla guida della banca.

Tra le mid cap, in calo Piaggio (-10,19%), Sesa (-8,33%), Salini Impregilo (-8,9%) e Brembo (-7,71%). Da notare anche Biesse (-10,66%), dopo che Banca Imi ha posto in revisione rating e target price in scia ai dati preliminari 2019 e il piano industriale 2020/2022, sotto le attese degli analisti.

Sotto la lente anche Sogefi (-7,3%), dopo i conti 2019, che hanno evidenziato un utile netto nello scorso anno a 3,2 mln euro (14 mln nel 2018), dopo oneri fiscali per 13,7 mln. La società prevede per il primo trimestre dell'anno un andamento del fatturato sostanzialmente in linea con il 2019 e leggermente superiore al mercato.

Sull'Aim, bene Confinvest (+19,31%), in scia alla corsa dell'oro, in rally di riflesso all'ondata di avversione al rischio che sta spingendo molti degli asset considerati tradizionalmente sicuri. In rialzo Gismond1754 (+2,51%), che ha siglato un accordo con il gruppo Alfardan, uno dei piú importanti player privati del Qatar, specializzato in vari settori del lusso. Chiudono in negativo Caleido (-17,24%), Blue Financial (-15%), Casta Diva (-12,81%) e Wm Capital (-13,23%).

cm

chiara.migliaccio@mfdowjones.it

 

(END) Dow Jones Newswires

February 24, 2020 12:00 ET (17:00 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Fiera Milano (BIT:FM)
Storico
Da Nov 2020 a Dic 2020 Clicca qui per i Grafici di Fiera Milano
Grafico Azioni Fiera Milano (BIT:FM)
Storico
Da Dic 2019 a Dic 2020 Clicca qui per i Grafici di Fiera Milano