Seduta in calo per l'azionario europeo, su cui hanno pesato i timori circa l'aumento dei contagi da coronavirus in Europa. In particolare, il Ftse Mib ha segnato -2,03% a 19.085 punti, in linea con le principali piazze europee.

"Nelle prossime settimane dovremo rimanere ben concentrati sull'andamento dei contagi. Siamo consapevoli che il nemico non è ancora sconfitto, siamo ancora dentro la pandemia, l'andamento dei contagi ci impone di tenere un'attenzione altissima", ha affermato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. Nelle ultime 24 ore in Italia si sono registrati 15.199 contagiati e 127 decessi.

Nel frattempo, Wall Street tratta intorno alla parità (Dow Jones -0,04%), con gli investitori che restano in attesa di novitá sul fronte degli stimoli fiscali negli Stati Uniti, dopo che Repubblicani e Democratici si sono detti disponibili a continuare i colloqui senza stabilire con decisione se un accordo sará possibile.

A tal proposito, Lael Brainard, membro del board della Federal Reserve, ha affermato che l'economia degli Stati Uniti "potrebbe affrontare una ripresa inferiore alla media e irregolare senza uno stimolo fiscale aggiuntivo per sostenere i settori piú colpiti dalla pandemia di coronavirus".

A piazza Affari, in luce S.Ferragamo (+8,73%), con il mercato che si è concentrato sui rumors circa una possibile cessione di una quota da parte della famiglia. Ferruccio Ferragamo tuttavia ha smentito categoricamente di aver avuto incontri o colloqui informali con investitori per cedere quote della societá.

Bene Juventus (+4,6%), che ha festeggiato la vittoria nel primo turno della fase a gironi di Champions League.

Focus su Atlantia (-3,24%), dopo che il Cda ha ritenuto che l'offerta presentata dal consorzio guidato da Cdp per Aspi appare "non ancora conforme e idonea ad assicurare l`adeguata valorizzazione di mercato".

L'azienda in ogni caso ha deciso di proseguire i negoziati fino al 27 ottobre.

In rosso il settore bancario dopo i forti guadagni della vigilia: Bper -6,38%, Unicredit -3,77%, Intesa Sanpaolo -2,8%, Mediobanca -2,26%, Banco Bpm -2,15%, B.P.Sondrio -3,07%. In controtendenza B.Mps (+2,08%).

Male il comparto oil e oil service, con Saipem che ha perso il 5,26%, Eni il3,38 % e Tenaris il 2,48%.

Tra le mid cap, bene UnipolSai (+0,88%), dopo che la societá ha completato il collocamento presso investitori istituzionali italiani ed esteri di uno strumento di capitale regolamentare "Restricted Tier 1" in euro, non convertibile e di diritto italiano, per un importo nominale di 500 milioni di euro, con data di emissione e regolamento prevista per il 27 ottobre.

Sull'Aim, in rialzo Sciuker F. (+4,24%), dopo che la controllata Sciuker Ecospace ha siglato il quarto contratto d'appalto in qualitá di general contractor di circa 1,1 mln euro per efficientare un nuovo complesso residenziale, che usufruirá dei benefici fiscali disponibili che raggiungono il 110% del valore dei lavori, con la possibilitá di non far sostenere alcun esborso ai committenti.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

October 21, 2020 11:52 ET (15:52 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Juventus Fc (BIT:JUVE)
Storico
Da Ott 2020 a Nov 2020 Clicca qui per i Grafici di Juventus Fc
Grafico Azioni Juventus Fc (BIT:JUVE)
Storico
Da Nov 2019 a Nov 2020 Clicca qui per i Grafici di Juventus Fc