Seduta positiva per il listino milanese, con il Ftse Mib che ha segnato +0,72% a 22.303 punti, sovraperformando leggermente rispetto alle principali piazze europee.

Il focus del mercato e' stato anche oggi sull'andamento della pandemia di Covid-19 e sulla situazione politica negli Stati Uniti, dopo che l'amministrazione Trump ha avviato il percorso di transizione con il presidente eletto, Joe Biden, e il suo staff.

Nel frattempo, Wall Street tratta sotto la parità, dove il Dow Jones segna -0,54% dopo che l'indice ieri ha battuto ogni record, superando per la prima volta nella storia quota 30.000 punti. Gli investitori restano poi in attesa della pubblicazione delle minute della riunione del Fomc di ottobre, in agenda per le 20h00 italiane.

Numerosi i dati macroeconomici. Nel dettaglio, le richieste settimanali di sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti (dato destagionalizzato) sono aumentate di 30.000 unitá a quota 778.000. Il consenso raccolto dal Wall Street Journal si attendeva un dato a quota 733.000 unitá.

Gli ordini di beni durevoli negli Stati Uniti, invece, secondo la lettura preliminare di ottobre, sono aumentati dell'1,3% a livello mensile. Il dato è al di sopra del consenso degli economisti contattati dal Wall Street Journal che si aspettavano invece un aumento dello 0,6% m/m.

Il prodotto interno lordo degli Stati Uniti, nella lettura preliminare del 3* trimestre 2020, è salito del 33,1% su base annualizzata, come stimato dalla lettura advance.

L'indice di fiducia dei consumatori statunitensi elaborato dall'Universitá del Michigan, secondo la lettura finale di novembre, si è attestato a 76,9 punti, al di sotto del preliminare a quota 77 punti e dell consenso a 78 punti.

Le spese personali per consumi negli Usa, infine, sono salite dello 0,5% a livello mensile a ottobre, anche in questo caso meno di quanto previsto dal consenso, che si aspettava un dato a +0,7% m/m.

A piazza Affari, in rialzo i titoli del risparmio gestito: Azimut H. +3,29%, B.Generali +2,32%, Finecobank +1,48%, B.Mediolanum +2,62%.

In deciso progresso Prysmian (+2,27%), che ha lanciato un nuovo progetto volto ad accelerare la sua corsa verso l'azzeramento delle emissioni nette di CO2.

Tra le utility, ha brillato Hera (+1,86%), dopo che l'azienda ha completato l'aggiornamento del programma di emissioni obbligazionarie a medio termine (Euro Medium Term Notes Programme), con l'incremento da 3 miliardi a 3,5 mld del plafond massimo.

Da segnalare anche Snam (-0,4%), dopo che il Cda del gruppo ha approvato il piano 2020-2024 che punta a investimenti pari a 7,4 mld euro, in crescita rispetto ai 6,5 miliardi del piano 2019-2023.

Bene Diasorin (+1,45%), in scia alle indiscrezioni di stampa secondo cui il Ministero della Salute italiano ha confermato che la procedura per testare e approvare il test sierologico della societá effettuata dall'Ospedale San Matteo era corretta.

Focus sul settore bancario, dopo che Yves Mersch, vicepresidente del consiglio di sorveglianza bancaria della Banca centrale europea, ha dichiarato che alle banche della zona euro potrebbe essere consentito di riprendere i pagamenti dei dividendi nel 2021 se i loro bilanci saranno abbastanza solidi: Intesa Sanpaolo +1,37%, Unicredit +1,08%, Mediobanca +0,41%, Bper +0,33%.

In calo B.Mps (-4,15%), dopo che, al termine del periodo di adesione all`operazione di scissione parziale non proporzionale legata alla cessione di 8 mld di crediti non performanti ad Amco, la banca ha comunicato di aver ricevuto offerte di recesso pari al 2% del capitale.

Tra le mid cap, in rialzo Sogefi (+8,61%), De'Longhi (+5,09%) e Inwit (+4,16%). In rally Aeffe (+17,7%), dopo che Chiara Ferragni ha siglato un accordo di licenza pluriennale con Velmar, societá del gruppo, specializzata nella produzione e distribuzione globale delle collezioni intimo e beachwear.

Sull'Aim, denaro su Askoll Eva (+12,74%), che si è aggiudicata, tramite il proprio importatore Span d.o.o., la gara per la fornitura di e-scooter indetta da PoÜta Slovenije, la societá di proprietá statale responsabile del servizio postale in Slovenia con sede a Maribor.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

November 25, 2020 11:46 ET (16:46 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Finecobank (BIT:FBK)
Storico
Da Dic 2020 a Gen 2021 Clicca qui per i Grafici di Finecobank
Grafico Azioni Finecobank (BIT:FBK)
Storico
Da Gen 2020 a Gen 2021 Clicca qui per i Grafici di Finecobank