Segno meno per il listino milanese con il Ftse Mib che ha perso lo 0,59% a 27.661 punti, in linea con la debolezza diffusa tra le principali piazze europee, con i timori per l'inflazione che hanno continuato a pesare sul sentiment del mercato.

Nel frattempo Wall Street prosegue la seduta sotto la parità (Dow Jones -0,26%) dopo che i sussidi di disoccupazione hanno leggermente deluso il consenso, mentre l'indice della Fed di Filadelfia ha stracciato le attese.

Nel dettaglio l'indice sull'attivitá manifatturiera regionale elaborato dalla Fed di Filadelfia si è attestato a novembre a 39 punti, in aumento rispetto ai 23,8 punti di ottobre. Il dato ha stracciato il consenso degli economisti contattati che si aspettavano invece una lettura a 21,5 punti.

Le richieste settimanali di sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti (dato destagionalizzato) sono calate di 1.000 unitá a quota 268.000, sopra il consenso degli economisti contattati dal Wall Street Journal a 260.000.

A piazza Affari in rialzo Hera (+1,65%), Amplifon (+1,43%) e Italgas (+0,83%).

Tra gli industriali da segnalare Prysmian (-0,14%): il gruppo ha accolto con soddisfazione la decisione della Commissione Europea di imporre dazi anti-dumping alle importazioni di cavi in fibra ottica dalla Cina.

Segue Cnh I. (-1,2%) in scia alla presentazione della strategia di Iveco Group dopo la scissione da Cnh Industrial e la quotazione in Borsa attesa per il 3 gennaio. Il gruppo stima ricavi netti totali delle attivitá industriali tra 16,5 e 17,5 mld euro (11,8 mld euro nel 2019).

Focus su Generali Ass. (-0,88%) dopo che Francesco Gaetano Caltagirone ha comprato altre azioni del gruppo, incrementando la propria quota al 7,19%. La partecipazione sale al 7,258% tenendo conto anche della quota della societá collegata Aqua Campania.

Debole il settore bancario: Bper -2,51%, Unicredit -1,07%, Intesa Sanpaolo -0,6%, Banco Bpm -1,24%, B.Mps -2,12%.

Occhi puntati sul comparto oil e oil service in scia al calo del prezzo del petrolio: Eni -1,29%, Tenaris -2,82%, Saipem -1,04%. Il presidente Usa, Joe Biden, ha invitato la Federal Trade Commission (Ftc) a indagare per capire se le compagnie petrolifere e del gas stanno mettendo in atto comportamenti illegali volti a mantenere alti i prezzi della benzina.

Nel listino milanese in luce Somec (+3,78%) che ha acquisito nuove commesse per un valore complessivo di circa 29 milioni di euro.

Sotto i riflettori Nice Footwear, azienda specializzata nello sviluppo, produzione e distribuzione di scarpe per il tempo libero e lo sport, che ha festeggiato con un +60% nel giorno del debutto sull'EGM.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

November 18, 2021 11:56 ET (16:56 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Saipem (BIT:SPM)
Storico
Da Dic 2021 a Gen 2022 Clicca qui per i Grafici di Saipem
Grafico Azioni Saipem (BIT:SPM)
Storico
Da Gen 2021 a Gen 2022 Clicca qui per i Grafici di Saipem