L'azionario europeo tratta intorno alla parità (Milano +0,18%, Parigi +0,02%, Francoforte -0,2%, Londra -0,3%), in attesa dell'apertura di Wall Street, i cui future indicano un avvio prudente in vista del primo faccia a faccia tra il presidente Donald Trump e lo sfidante Joe Biden, con la volatilitá che è destinata ad aumentare con l'avvicinarsi della data delle elezioni.

Sul fronte dei dati macro, l'indice dei prezzi al consumo tedesco, nella lettura preliminare di settembre, è calato dello 0,2% sia a livello mensile che su base annuale. Il consenso degli economisti contattati dal Wall Street Journal si aspettava una lettura invariata sia a livello congiunturale che tendenziale.

A piazza Affari, in rialzo Diasorin (+1,53%) e Amplifon (+1,17%). Segue Atlantia (+1,23%), in attesa di novitá sul fronte Aspi.

Bene le utility, in scia alle indiscrezioni di stampa secondo

cui il governo starebbe lavorando alla ipotesi di allargare il perimetro

di applicazione della plastic tax anche ai grossisti (deposito della

grande distribuzione o magazzini all`ingrosso): Enel +1,17%, A2A +1,16%, Snam +1,14%, Terna +0,56%, Italgas +0,22%.

Tra le mid cap, in progresso Ovs (+3,7%), Acea (+3,92%) e Sesa (+1,69%). Bene Webuild (+1,01%), dopo le forti perdite della vigilia.

Sull'Aim, in rialzo Gambero Rosso (+3,24%), dopo i risultati del primo semestre. Denaro su Italia Independent (+2m5%), dopo che la società ha annunciato l'apertura di un flagship a Milano, in Via Fiori Chiari 24, nel quartiere di Brera.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

September 29, 2020 09:00 ET (13:00 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Gambero Rosso (BIT:GAMB)
Storico
Da Dic 2020 a Gen 2021 Clicca qui per i Grafici di Gambero Rosso
Grafico Azioni Gambero Rosso (BIT:GAMB)
Storico
Da Gen 2020 a Gen 2021 Clicca qui per i Grafici di Gambero Rosso