Il listino milanese prosegue la seduta intorno alla parità (Ftse Mib +0,07%), mentre i trader attendono gli ultimi dati sull'occupazione negli Stati Uniti e la riunione della Bank of England.

A piazza Affari brillano le banche: Unicredit +4,7%, Bper +2%, Banco Bpm +1,73%, Intesa Sanpaolo +0.75%, Mediobanca +0,25%, B.P.Sondrio +1,45%.

Focus poi sui titoli del risparmio gestito, con FinecoBank (-0,38%) che ha registrato ad aprile una raccolta netta di 949 milioni (in linea rispetto a 959 milioni di un anno fa).

Da segnalare anche Anima H. (-0,07%): la societa' ha registrato nel primo trimestre un utile netto di 57,7 milioni di euro (+50% rispetto ai 38,6 milioni di euro dello stesso periodo del 2020).

Prosegue le forti perdite per Tim (-6,06%). A pesare sul titolo le indiscrezioni di stampa secondo cui il Pnrr trasmesso archivia definitivamente l'ipotesi di un'integrazione tra Open Fiber e la struttura di Tim, con la maggioranza a quest'ultima, e si parla al plurale di reti.

Sull'Aim in luce Ediliziacrobatica (+4,66%), che ha registrato nel primo trimestre ricavi pari a 14,4 milioni euro, in crescita del 61,5% rispetto aio 8,9 milioni al 31 marzo 202.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

May 06, 2021 07:07 ET (11:07 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.