L'azionario europeo prosegue la seduta sotto la parità: Milano -0,37%, Parigi -0,62%, Francoforte -0,44%, Londra -0,74%.

Sul fronte dei dati macro, in Germania l'indice Ifo si è attestato a 93,4 punti nella lettura di settembre, in aumento rispetto agli 92,6 di agosto ma al di sotto del consenso degli economisti a quota 94 punti. L'indicatore relativo alle condizioni attuali si è attestato a 89,2 punti mentre quello sulle aspettative è a 97,7.

Sul sentiment del mercato continuano a pesare da un lato le preoccupazioni per la mancanza di un pacchetto di aiuti fiscali statunitensi, dall'altro l'aumento dei casi di coronavirus, in particolare in Europa, dove si è tornati a temere un nuovo lockdown in diversi Paesi.

"La pandemia di coronavirus rimane la principale fonte di incertezza per l'economia mondiale. Dopo una stabilizzazione temporanea intorno a metá maggio, che ha portato a una graduale revoca delle misure di contenimento, piú di recente il numero di nuovi casi giornalieri ha ripreso a salire, alimentando i timori di una forte recrudescenza dei contagi da coronavirus. Tali timori hanno inciso sulla fiducia dei consumatori". E' quanto si legge nel bollettino mensile della Bce.

A piazza Affari, in luce Banco Bpm (+3,04%), con il mercato che si concentra sulle indiscrezioni riportate da MF in merito a un'intensificazione del dialogo tra Unicredit (+1,3%) e Banco Bpm.

Seguono Bper (+1,02%) e B.Mps (+0,96%), mentre scambiano sotto la parità B.P.Sondrio (-0,06%), Intesa Sanpaolo (-0,29%) e Mediobanca (-0,77%).

Sotto la lente degli analisti Atlantia (+1,14%), dopo le indiscrezioni di stampa secondo cui le trattative con Cdp sarebbero vicine alla rottura.

Forti perdite per il comparto oil e oil service: Saipem -3,361%, Tenaris -2,39%, Eni -1,33%. Male Juventus (-3,5%).

Tra le mid cap, focus su Garofalo (-1,16% a 5,10 euro), in scia ai giudizi positivi degli analisti dopo la pubblicazione dei conti. Equita Sim, ad esempio, ha alzato il target price del titolo del 3% a 5,75 euro, confermando a buy il rating.

Sull'Aim, in evidenza Notorious P. (+2,81%), dopo che il gruppo ha acquisito 7 nuove opere cinematografiche presentate ai recenti virtual markets di Cannes e Toronto.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

September 24, 2020 05:05 ET (09:05 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Saipem (BIT:SPM)
Storico
Da Set 2020 a Ott 2020 Clicca qui per i Grafici di Saipem
Grafico Azioni Saipem (BIT:SPM)
Storico
Da Ott 2019 a Ott 2020 Clicca qui per i Grafici di Saipem