Il listino milanese tratta in progresso (Ftse Mib +1,32%) dopo l'apertura sopra la parità di Wall Street.

Il Dow Jones sale dell'1,35% con il mercato che apprezza la chiarezza sulle intenzioni della banca centrale statunitense sul futuro del suo programma di Quantitative Easing.

Sul fronte dei dati macro il Pmi manifatturiero degli Stati Uniti, nella lettura preliminare di settembre, è sceso a 60,5 punti dai 61,1 di agosto, mentre il Pmi servizi, sempre nella lettura preliminare di settembre, si è attestato a 54,4 punti dai 55,1 di agosto.

Il superindice degli Stati Uniti è salito dello 0,9% a livello mensile ad agosto, superando le attese del consenso degli economisti a +0,6%.

A piazza Affari brillano i titoli del risparmi gestito tra cui B.Mediolanum (+2,85%), B.Generali (+1,89%), Azimut H. (+1,63%), Finecobank (+0,7%) e Anima H. (+1,43%).

Bene Autogrill (+4,54%) dopo che i dati del traffico all'aeroporto di Schiphol evidenziano un miglioramento ad agosto.

Sull'Aim incrementa i guadagni Fope (+6,03%) il cui utile netto nel primo semestre dell'anno è pari a 1 milione di euro, in significativo miglioramento rispetto a -0,10 milioni nel primo semestre 2020.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

September 23, 2021 10:15 ET (14:15 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Autogrill (BIT:AGL)
Storico
Da Nov 2021 a Dic 2021 Clicca qui per i Grafici di Autogrill
Grafico Azioni Autogrill (BIT:AGL)
Storico
Da Dic 2020 a Dic 2021 Clicca qui per i Grafici di Autogrill