Prosegue il tentativo di rimbalzo dell'azionario europeo (Milano +0,92%, Parigi +1,66%, Francoforte +1,16%, Londra +1,38%), dopo i forti cali di ieri, in attesa dell'apertura di Wall Street, i cui future indicano un avvio in lieve rialzo dopo le vendite al dettaglio americane superiori al consenso.

Nel dettaglio, le le vendite al dettaglio negli Usa sono cresciute dell'1,9% su base mensile a settembre, stracciando il consenso degli economisti che si aspettavano un aumento dello 0,5% m/m.

A piazza Affari, bene gli industriali dopo le perdite della vigilia: Fca +3,56%, Ferrari +2,68%, Cnh I- +2,32%, Prysmina +1,5%, B.Unicem +1,43%. Da notare Stm (+1,82%), dopo l'acquisizione di Somos Semiconductor.

Passa in positivo anche Leonardo Spa (+1,35%). In relazione alla condanna in primo grado di Alessandro Profumo relativa al precedente ruolo di Presidente di B.Mps, Leonardo ha precisato che "non sussistono cause di decadenza dalla carica di Amministratore Delegato della societá ed esprime piena fiducia nella sua azione auspicando un percorso di continuitá".

Deboli le utility, tra cui Snam (-0,58%), Hera (-0,49%), Italgas (-0,49%), A2A (-0,47%) Terna (-0,23%) ed Enel (-0,16%).

Sull'Aim, denaro su Wm Capital (+2,11%), che ha formalizzato un accordo con la societá Wantong SA, societá di diritto svizzero con sede a Lugano, che prevede il passaggio in capo a WM Capital di parte dei beni alienati il 21 dicembre 2018, ovvero quelli corrispondenti all'importo di 650.000 euro, nella fattispecie ricerche ed analisi, know-how e manuali operativi, marchi.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

October 16, 2020 09:12 ET (13:12 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Terna (BIT:TRN)
Storico
Da Ott 2020 a Nov 2020 Clicca qui per i Grafici di Terna
Grafico Azioni Terna (BIT:TRN)
Storico
Da Nov 2019 a Nov 2020 Clicca qui per i Grafici di Terna