Dbrs ha confermato i rating di Banco Bpm, incluso il rating a lungo termine di BBB e il rating a breve termine di R-2 (medio). I rating sui depositi della banca sono stati confermati a BBB / R-2 (alto), una tacca sopra la valutazione intrinseca (IA). L'andamento dei rating di lungo e breve termine del gruppo rimane negativo. Dbrs Morningstar ha anche mantenuto l'IA della banca a BBB (basso) e la valutazione del supporto a SA3.

Nell'ambito di questa azione Dbrs Morningstar ha anche confermato i rating emittenti BBB (basso) / R-2 (medio) di Banca Akros, la controllata corporate e investment banking di Banco Bpm. Banca Akros è una componente fondamentale del franchise di Bpm e, pertanto, l'agenzia ha mantenuto una valutazione di supporto di SA1, che implica un supporto forte e prevedibile da parte della capogruppo. Di conseguenza, i rating di Banca Akros sono allo stesso livello del gruppo. Negativo anche l'andamento dei rating di lungo e breve termine di Akros.

Il trend negativo continua a incorporare i maggiori rischi e l'incertezza per l'economia italiana causati dalla pandemia globale di coronavirus (Covid-19): l'agenzia stima che ciò influenzerà i ricavi, la qualità degli asset e il costo del rischio della banca. In particolare, ci aspettiamo che l'impatto sulla qualità degli attivi si concretizzi a partire dal 2021, a seguito della fine delle moratorie. La pressione al ribasso sui rating si intensificherebbe al prolungarsi della crisi economica.

La conferma dei rating tiene conto dei significativi progressi compiuti dal gruppo dal 2017 nella riduzione delle esposizioni deteriorate (Npe), che ha lasciato alla banca un profilo di asset quality molto più pulito. Prevediamo che gli Npe diminuiranno ulteriormente nel breve termine grazie alle cessioni già pianificate. Ciò contribuirà a compensare l'impatto di potenziali nuovi afflussi di Npe guidati dall'impatto economico di Covid-19.

I rating incorporano anche la solida posizione di mercato della banca nelle regioni ricche del Nord Italia, rafforzata da misure per razionalizzare la struttura operativa. I rating continuano ad essere sostenuti dalle solide riserve di capitale di Banco Bpm, nonché da solidi profili di finanziamento e liquidità. Tuttavia, i rating tengono conto anche dello stock ancora elevato di Npe e della modesta redditività, che riflette la pressione sui ricavi di base a causa del persistente contesto di tassi di interesse bassi e dell'elevato costo del credito.

cce

MF-DJ NEWS

2019:22 nov 2020

 

(END) Dow Jones Newswires

November 20, 2020 13:24 ET (18:24 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Banco Bpm (BIT:BAMI)
Storico
Da Ott 2020 a Nov 2020 Clicca qui per i Grafici di Banco Bpm
Grafico Azioni Banco Bpm (BIT:BAMI)
Storico
Da Nov 2019 a Nov 2020 Clicca qui per i Grafici di Banco Bpm