Partenza intorno alla parità per l'indice Aim, che segna +0,1% dopo i primi scambi.

In rally Elettra I. (+7,38%), dopo che l'azienda ha ricevuto conferma dall'azionista di maggioranza B Fin che è stata concessa un'esclusiva a Cogeninfra, societá partecipata da fondi di investimento infrastrutturali Cube, per svolgere approfondimenti funzionali alla eventuale acquisizione di una partecipazione di controllo nella societá.

In luce Labomar (+4,05%), che ha chiuso il 2020 con un fatturato consolidato preliminare pari a circa 61,1 mln euro (a cambi costanti pari a circa 61,5 mln euro), in incremento del 26,3% (27,2% a cambi costanti) rispetto al fatturato consolidato realizzato nel 2019. Il dato 2020 include per la prima volta un intero anno di ricavi e marginalitá della canadese ImportFab, acquistata nel mese di ottobre del 2019.

In rialzo Vantea Smart (+2,69%), proseguendo i recenti forti guadagni (+9,5% ieri, +20,91% martedì). A spingere il titolo Integrae Sim, che ha avviato la copertura sul titolo con rating buy e target price a 7,55 euro.

Bene Poligrafici P. (+1,89%). Il titolo ieri è salito del 26,79%, in scia alla notizia che il Cda della societá ha deliberato di proporre all'assemblea dei soci di distribuire un dividendo unitario pari a 0,049 euro/azione, in pagamento il 10 marzo.

In calo, invece, Clabo (-3,36%), Innovatec (-1,91%) e Siti-B&T (-1,55%).

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

February 04, 2021 03:32 ET (08:32 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Innovatec (BIT:INC)
Storico
Da Giu 2021 a Lug 2021 Clicca qui per i Grafici di Innovatec
Grafico Azioni Innovatec (BIT:INC)
Storico
Da Lug 2020 a Lug 2021 Clicca qui per i Grafici di Innovatec