Chiusura positiva per l'indice Aim, che ha segnato +0,60% a fine seduta.

In rally TrenDevice (+16,55%), che ha registrato nel primo trimestre ricavi per 2,076 milioni di euro, in crescita del 26% rispetto agli 1,642 milioni registrati nel primo trimestre del 2020.

Seguono Clabo (+14,46%) e Gambero Rosso (+10,28%). In evidenza Shedir Pharma (+2,99% a 4,14 euro) su cui Banca Akros ha alzato il prezzo obiettivo da 4,8 a 5,2 euro, confermando il rating accumulate.

In rialzo Antares V. (+2,60%) con il focus del mercato sull'accelerazione sul progetto di passaggio sul listino principale, segmento Star.

Ha brillato anche Relatech (+1,87%) che ha registrato nel primo trimestre ricavi delle vendite a 5,6 milioni circa, in crescita del 40% rispetto a 4 milioni al 31 marzo 2020.

Bene Cyberoo (+1,03%), in scia alla notizia che la societá aprirá nel mese di settembre un polo tecnologico a Piacenza, nel quartiere Borgotrebbia nei pressi del casello di Piacenza Ovest.

Denaro su Fine Foods (+0,76%) dopo che il Cda dell'azienda ha deliberato l'avvio del programma di acquisto e disposizione di azioni proprie.

In calo invece Imvest (-2,60%), Neurosoft (-2,79%) e net Insurance (-2,52%).

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

April 22, 2021 11:55 ET (15:55 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.