Chiusura intorno alla parità per l'indice Aim, che ha segnato -0,08% a fine seduta.

In rally Elettra I. (+7,09%), che ha rinnovato la partnership con Janssen (J&J). Nel dettaglio, per il proprio sito produttivo di Borgo San Michele in provincia di Latina, Janssen, azienda farmaceutica del gruppo Johnson & Johnson, ha scelto di affidarsi nuovamente a Elettra Investimenti, tramite la asset company Alea Energia, per la fornitura dei vettori energetici - elettrici e termici - attraverso la centrale di cogenerazione da 4 MWe.

In rialzo Digital Value (+3,91%), che nel primo semestre ha registrato ricavi consolidati pari a circa 209 milioni di euro, in crescita di oltre il 20% rispetto al primo semestre del 2019.

Bene Fine Foods (+1,39% a 10,95 euro), che, nell'ambito del programma di acquisto di azioni proprie, ha acquistato nel periodo tra il 6 e il 10 luglio 1.567 azioni proprie (pari allo 0,0066% del capitale sociale), al prezzo medio ponderato di 10,6032 euro per un controvalore complessivo pari a 16.615 euro. A seguito di tali acquisti, al 10 luglio la societá detiene 679.668 azioni proprie, pari al 2,8843% del capitale sociale.

In ascesa Icf (+1,87%), che, con riferimento alla fusione per incorporazione in Industrie Chimiche Forestali, ha comunicato che le due aziende hanno stipulato l'atto notarile di fusione.

In territorio positivo Farmae (+0,2%), che ha proseguito i guadagni della vigilia (+9,25%), in scia alla notizia che la societá ha chiuso il primo semestre con ricavi pari a 31,3 mln euro, in crescita del 76% a/a.

Contiene i cali Somec (-0,27%), dopo che l'azienda, in ottemperanza ai requisiti richiesti per il passaggio al Mta, ha incrementato il proprio flottante dal 24,83% al 25% attraverso la vendita di 11.600 azioni da parte della controllante.

In rosso 4AimSicaf (-5,58%), Monnalisa (-5,48%) e Ki Group (-5,3%).

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

July 14, 2020 11:54 ET (15:54 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.