Chiusura deciso in progresso per l'indice Aim, che ha segnato +1,27% a fine seduta.

In rally Clabo (+27,78%), Sirio (+24,22%), Osai A.S. (+13,88%) e Monnalisa (+12,07%). In evidenza Fine Foods (+7,58% a 10,65 euro), su cui Banca Akros ha alzato il prezzo obiettivo da 12,9 a 14 euro, confermando il rating buy, dopo che ieri la societá ha sottoscritto un term sheet vincolante avente ad oggetto l'acquisizione dell'intero capitale sociale di Pharmatek Pmc, detenuto dal socio unico Marco Pessah.

In luce anche Digital360 (+3,45%), che ha registrato al 31 ottobre ricavi ricorsivi annui derivanti dai servizi ad abbonamento (denominati "Digital As-A-Service") pari a 6,2 milioni di euro, in crescita del 44% rispetto alla fine dell'esercizio 2019, quando il loro valore era pari a 4,3 milioni di euro.

Focus su Euro Cosmetic (-0,65%), dopo che il Cda del gruppo ha esaminato i ricavi operativi al 30 settembre, non sottoposti a revisione legale, che risultano pari a circa 22,3 milioni, in crescita del 24% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente (pari a 17,2 milioni).

In calo Caleido (-9,59%), Poligrafici P. (-5,85%) e 4Aim Sicaf (-5,8%).

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

November 17, 2020 11:50 ET (16:50 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Caleido (BIT:CLG)
Storico
Da Dic 2020 a Gen 2021 Clicca qui per i Grafici di Caleido
Grafico Azioni Caleido (BIT:CLG)
Storico
Da Gen 2020 a Gen 2021 Clicca qui per i Grafici di Caleido