Partenza intorno alla parità per l'indice Aim, che segna +0,09% dopo i primi scambi.

In rialzo Vimi F. (+10,74%), A.Bardolla (+9,47%) e Vetrya (+5,16%). Denaro su Visibilia E. (+5,88%): il gruppo ha ricordato che è terminato il periodo per l'esercizio dei 6.318.559 diritti di opzione offerti sul mercato Aim Italia, non esercitati durante il periodo di offerta, che danno diritto alla sottoscrizione di massime 30.960.939 nuove azioni per un controvalore complessivo pari a 3.560.508 euro.

In deciso progresso Gibus (+3,35%). Il titolo ieri è salito del 9,63%, dopo che il Cda dell'azienda ha deliberato di proporre all'Assemblea Ordinaria degli Azionisti la distribuzione di un dividendo lordo pari a 0,27 euro per ciascuna azione ordinaria della societá in circolazione e per un ammontare complessivo di circa 1,351 milioni di euro, a valere sulla riserva straordinaria formata anche con gli utili 2019.

In ascesa anche Osai A.S. (+1,58%), che prosegue i guadagni della vigilia (+6,3%), dopo che è stata esercitata l'opzione greenshoe sulle azioni della societá. Nel dettaglio, l'opzione di greenshoe è stata esercitata per 666.000 azioni ordinarie Osai e sará regolata in data e per valuta 19 novembre. A seguito dell'esercizio dell'opzione greenshoe, il flottante si attesta al 36,90%.

In territorio positivo Icf G. (+0,61%), che ha ricevuto il 17 novembre dall'azionista First C. comunicazione di detenere 512.343 azioni ordinarie, pari al 7,11% del capitale.

In calo, invece, Caleido (-8,29%), Sirio (-4,46%) e Radici (-3,4%).

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

November 19, 2020 03:31 ET (08:31 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Caleido (BIT:CLG)
Storico
Da Dic 2020 a Gen 2021 Clicca qui per i Grafici di Caleido
Grafico Azioni Caleido (BIT:CLG)
Storico
Da Gen 2020 a Gen 2021 Clicca qui per i Grafici di Caleido