Chiusura in rialzo per l'indice Aim, che ha segnato +0,75% nella prima seduta della settimana.

In rally Comal (+20,63%), dopo che la societa' ha perfezionato i contratti e i relativi ordini di acquisto per la realizzazione di 3 impianti fotovoltaici ubicati nelle aree di Viterbo, Pontinia e Latina.

Seguono Sostravel.com (+14,08%), Osai A.S. (+12,29%) ed Esi (+11,79%). Bene Icf (+3,76%), che ha sviluppato soluzioni innovative per il packaging dei propri prodotti al fine di minimizzare l'impatto ambientale per tutto il ciclo di vita dell'imballaggio.

In progresso Abitare In (+2,95% a 48,8 euro), su cui Intesa Sanpaolo ha alzato il prezzo obiettivo da 50 a 60,5 euro, confermando il rating buy.

In territorio positivo Relatech (+0,31%), che, attraverso la sua controllata Mediatech, ha siglato un accordo quinquennale per la fornitura di soluzioni Cloud Nutanix e la gestione del Data center di Metra, multinazionale con sedi worldwide, specializzata nella lavorazione dell'alluminio con soluzioni ingegneristiche avanzate per l'industria e l'architettura.

In calo Gismondi1754 (-7,77%), Sg Company (-9,79%) e Vetrya (-5,7%). In rosso poi Tenax I. (-7,54%), dopo i recenti forti guadagni (+26,35% mercoledì, +16,67% martedì, +12,95% lunedì). A spingere l'azione nelle scorse sedute è stata la notizia che l'azienda ha proceduto alla conferma di un importante ordine di acquisto ricevuto da una primaria azienda di servizi per un importo totale di 781.115,38 euro

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

December 28, 2020 11:56 ET (16:56 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.