Chiusura intorno la parità per l'indice Aim, che segna +0,1% a fine seduta.

In rally A.Bardolla (+8,66%), Fos (+8,07%) e Friulchem (+7,25%). Segue Relatech (+4%), che ha ottenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico il decreto di concessione per l'avvio del progetto di Ricerca Industriale denominato "True Detective 4.0", teso a sviluppare una piattaforma innovativa per la manutenzione predittiva.

In luce Energica (+2,23%), che ha sottoscritto un accordo di investimento con Negma Group Ltd., investitore professionale con sede negli Emirati Arabi Uniti, che prevede da parte di Negma l'impegno a sottoscrivere un aumento di capitale sociale riservato della societá per un importo complessivo pari a 500.000 euro (di cui 5.000 a titolo di valore nominale e 495.000 a titolo di sovrapprezzo), mediante emissione di 303.030 azioni per un prezzo per azione pari a 1,6 euro.

Denaro su Gismondi (+2,04%). La societá ha chiuso il 2019 con un utile netto consolidato pro-forma pari a 313.967 euro, rispetto ai 589.043 euro del 2018.

In territorio negativo Askoll Eva (-1,39%), dopo aver comunicato che la sospensione dell'attivitá aziendale continuerá fino al 4 maggio. Inoltre, a causa della crisi economica generata dai relativi provvedimenti restrittivi in Italia e nel resto del mondo per limitare la diffusione della pandemia Covid-19, le guidance per il biennio 2020-2021 ad oggi sembrano non piú attuali.

In rosso Trawell (-5,76%), Radici (-5,56%), Sirio (-5,32%) e Lucisano M.G: (-5,04%).

cm

chiara.migliaccio@mfdowjones.it

 

(END) Dow Jones Newswires

April 16, 2020 11:57 ET (15:57 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Sirio (BIT:SIO)
Storico
Da Ago 2020 a Set 2020 Clicca qui per i Grafici di Sirio
Grafico Azioni Sirio (BIT:SIO)
Storico
Da Set 2019 a Set 2020 Clicca qui per i Grafici di Sirio