"In ogni fascia di età cresce la percentuale di persone con la terza dose e cresce anche la percentuale di persone che fanno la prima dose, particolarmente nelle fasce 5-11 anni e 12-19 anni".

Lo ha detto il presidente dell'Istituto superiore di sanità, Silvio Brusaferro, aggiungendo che "purtroppo ci sono ancora persone che non hanno iniziato il ciclo vaccinale, soprattutto nelle fasce più centrali sono ancora milioni di italiani".

"Il completamento del ciclo vaccinale - ha ribadito - è estremamente protettivo rispetto al rischio di sviluppare la malattia severa quando contraiamo l'infezione".

rov

 

(END) Dow Jones Newswires

January 14, 2022 12:43 ET (17:43 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.