(Dal nostro inviato Carlo Renda)

I Cda di Endesa e di Enel hanno approvato nei giorni scorsi l'operazione di integrazione delle attivita' di Endesa e di Enel Green Power nel settore delle energie rinnovabili in Spagna e Portogallo.

La gestione unitaria verra' perseguita attraverso Endesa Cogeneracion y Renovables, il cui capitale sara' posseduto per il 60% da Enel Green Power e per il 40% da Endesa. Il processo, che si completera' entro il 31 marzo 2010 prevede in primo luogo l'acquisizione da parte di Enel Green Power International del 30% di Endesa Cogeneracion y Renovables per 326 milioni di euro; in secondo luogo un aumento di capitale di Endesa Cogeneracion y Renovables riservato a Enel Green Power International, che lo sottoscrivera' mediante il conferimento della propria partecipazione nel capitale di Eufer e un versamento in contanti peri a 534 milioni di euro.

La societa' che nascera' da questa operazione, controllata da Enel Green Power, disporra' a regime di una capacita' operativa di circa 1,4 GW.

Per il periodo 2010-2014 Enel Green Power, societa' del gruppo Enel specializzata nelle rinnovabili, prevede di effettuare investimenti complessivi pari a 5,1 miliardi di euro, per rafforzare e diversificare ulteriormente il mix di tecnologie disponibili. Gli investimenti intendono generare una crescita della capacita' netta installata a circa 9.200 MW al 2014, tra Italia, Spagna e Nord America. ren carlo.renda@mfdowjones.it

 
 
Grafico Azioni Enel (BIT:ENEL)
Storico
Da Dic 2020 a Gen 2021 Clicca qui per i Grafici di Enel
Grafico Azioni Enel (BIT:ENEL)
Storico
Da Gen 2020 a Gen 2021 Clicca qui per i Grafici di Enel