Il futuro di Autogrill potrebbe passare dalla Svizzera. Nonostante le bocche cucite ai piani alti della società di ristorazione e benché non sia stato ancora ultimato l'aumento di capitale da 600 milioni lanciato a metà giugno, c'è già chi si interroga sul futuro della nuova Autogrill ripatrimonializzata.

Secondo quanto risulta a MF-Milano Finanza una delle opzioni che sarebbero state valutate porterebbe a un'alleanza con il colosso Dufry. Interpellata sul tema, l'azienda ha preferito non commentare l'ipotesi avanzata, anche se una delle sensazioni che emergono tra gli addetti ai lavori è che in ogni caso, soprattutto dopo aver pienamente partecipato al recente rafforzamento patrimoniale, la Edizione della famiglia Benetton non si disimpegnerà del tutto dalla partita e manterrà una quota. Probabile però che, in caso di merger, la partecipazione della holding di Ponzano Veneto scenda ben al di sotto della maggioranza assoluta. Attualmente, il 50,1% di Autogrill (che capitalizza 2,5 miliardi) fa capo a Schematrentaquattro, a sua volta controllata al 100% da Edizione. C'è chi dice che i primi colloqui informali siano già stati avviati, chi ricorda che nel board di Edizione non sia mai passata un'informativa ufficiale e chi invece sottolinea come, quando si parla di trattative del genere, le tempistiche tra annuncio, due diligence e finalizzazione prevedono mesi e sono ricche di incognite. Restano però le voci di un dossier sul tavolo, che per qualcuno è una suggestione, mentre per altri sarebbe una svolta auspicata da tempo dagli azionisti.

fch

 

(END) Dow Jones Newswires

July 07, 2021 02:26 ET (06:26 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Autogrill (BIT:AGL)
Storico
Da Nov 2021 a Dic 2021 Clicca qui per i Grafici di Autogrill
Grafico Azioni Autogrill (BIT:AGL)
Storico
Da Dic 2020 a Dic 2021 Clicca qui per i Grafici di Autogrill