L'Assemblea di Gefran ha approvato il bilancio relativo all'esercizio 2019 e deliberato di destinare integralmente l'utile di esercizio (6,2 mln euro) a utili esercizi precedenti.

L'Assise ha nominato Presidente Onorario della società Ennio Franceschetti e ha inoltre deliberato la nomina dei componenti del Cda per il triennio 2020-2022. Nella lista di maggioranza Fingefran, unica depositata, sono stati nominati Ennio Franceschetti, Maria Chiara Franceschetti, Andrea Franceschetti, Giovanna Franceschetti, Marcello Perini, Daniele Piccolo, Monica Vecchiati, Cristina Mollis e Giorgio Metta. In una nota si legge che il nuovo Cda, riunitosi dopo l'Assemblea, ha conferito la carica di Presidente del Consiglio d'amministrazione a Maria Chiara Franceschetti e ha nominato Andrea Franceschetti e Giovanna Franceschetti Vicepresidenti e Marcello Perini a.d.. L'Assemblea degli Azionisti ha autorizzato l'acquisto fino a un massimo di 1.440.000 azioni ordinarie Gefran.

Gefran, come molte altre aziende, sta vivendo un momento molto delicato in cui gli impatti della pandemia da Covid-19 sono oggettivi. La società è pronta a gestire la situazione con nuove modalità organizzative avendo attivato processi di contenimento costi e mettendo di fatto in atto un importante piano di ridefinizione delle attività e delle priorità. Benchè l'attività aziendale abbia registrato, nel complesso, un serio rallentamento, in Italia i reparti dedicati a filiere produttive essenziali (medicale e plastica, in particolare) hanno continuato a essere operativi. Le misure adottate dai governi, ovunque nel mondo, per contrastare la diffusione del virus hanno determinato un calo della domanda che ha impattato negativamente sui ricavi anche delle controllate estere: nel primo trimestre dell'anno i ricavi totali del Gruppo sono diminuiti del 13%.

Non è possibile, al momento, fare previsioni sull'evoluzione dello scenario di business. Dal mercato arrivano peraltro segnali contrastanti: da un lato vediamo il mondo cinese che, ripartito, sollecita forniture in quantità significative, dall'altro l'Europa e gli Stati Uniti ci appaiono fermi ai blocchi, in attesa delle prossime evoluzioni. In considerazione dello scenario delineato, Gefran prevede per l'esercizio in corso ricavi e marginalità in flessione rispetto all'anno precedente.

"Siamo positivi - commenta Perini che sta gestendo la contingenza fin dalle sue prime manifestazioni - rispetto alla capacità del gruppo di mantenersi sostenibile: la nostra solidità finanziaria supporta il piano di investimenti che stiamo perseguendo per essere pronti a ripartire preparati a cogliere le sfide che ci attendono al termine di questo momento di crisi".

com/sda

susanna.scotto@mfdowjones.it

 

(END) Dow Jones Newswires

April 29, 2020 03:32 ET (07:32 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Gefran (BIT:GE)
Storico
Da Lug 2020 a Ago 2020 Clicca qui per i Grafici di Gefran
Grafico Azioni Gefran (BIT:GE)
Storico
Da Ago 2019 a Ago 2020 Clicca qui per i Grafici di Gefran