"Il passaggio al segmento Star consentirebbe alla società di acquisire ancora più visibilità sul mercato di riferimento, nazionale ed internazionale, e di beneficiare di una maggiore liquidità del titolo, acquisendo così un maggiore interesse per il mercato e per gli investitori istituzionali".

Lo ha dichiarato Massimiliano Alfieri, a.d. di Health I., società quotata sull'Aim Italia attiva nel settore della sanità integrativa, dopo che il flottante del gruppo è salito al 23,38%, in seguito alla sottoscrizione dell'aumento di capitale da 2.542.969 euro deliberato dall'assemblea lo scorso 28 dicembre, con una contestuale emissione di 1.953.426 azioni ordinarie.

com/gco

giorgia.cococcioni@mfdowjones.it

 

(END) Dow Jones Newswires

February 26, 2018 03:14 ET (08:14 GMT)

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl.