MILANO (MF-DJ9--"Non c'è stato ingresso di fondi nel capitale della Lega ne' in uno special purpoise vehicle. C'è stata l'approvazione da parte di quindici società di un mese di esclusiva a Cvc per approfondire la loro proposta, abbiamo dato un mese di esclusiva per circostanziare l'offerta. Dopo bisognerà tornare in assemblea per l'approvazione".

Lo ha affermato Andrea Agnelli, presidente della Juventus, parlando dell'esclusiva dalla Lega alla cordata guidata da Cvc spiegando che "da qui a un mese ci saranno approfondimenti sulla struttura giuridica, sulla struttura fiscale, sulla struttura del business plan, sulla tenuta della proposta in un meccanismo sportivo aperto. Per dire che è fatta c'è ancora molto lavoro da fare. Da parte mia mi auspico che questo lavoro porti all'ingresso di un terzo soggetto soprattutto per la parte della gestione dove noi dobbiamo abdicare per manifesta inferiorità. Frequento da 10 anni Via Rosellini e in 10 anni non è cambiato niente. Se noi fossimo persone normali e normodotate non avremmo bisogno di un terzo e di dare a un terzo i benefici equivalenti al 10% del capitale per sviluppare il nostro business".

"Fa piacere vedere - ha aggiunto - l'ingresso di operatori come Amazon e Netflix perchè mette in discussione il modello della pay tv, che è quello che noi auspicavamo. Vediamo il prossimo bando dove ci saranno le telco. Bt ha creato grande valore in Inghilterra e così Telefonica in Spagna. Quel settore è benvenuto".

Parlando del recente incontro avuto nella sede del Milan con i vertici delle due squadre milanesi Agnelli ha spiegato che "se avessimo voluto non farci vedere non avremmo fatto la riunione in sede Milan. In dieci anni che gestisco la Juventus è la prima volta che abbiamo una sintonia con Inter e Milan vera e non di facciata. Se lavoriamo insieme credo che le possibilità di crescita del sistema tutto siano più probabili. Di questo sono particolarmente grato a Steven Zhang e al Fondo Elliott e al management che esprimono sia Inter e Milan per questo genere di obbiettivi e quindi Alessandro Antonello da un lato e Ivan Gazidis dall'altro. Se mettiamo a fattor comune i nostri marchi e la nostra fan base e le nostre strategie commerciali al servizio della serie A, questa non può che avere maggiori possiblità di successo".

glm

 

(END) Dow Jones Newswires

October 15, 2020 11:17 ET (15:17 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Juventus Fc (BIT:JUVE)
Storico
Da Ott 2020 a Nov 2020 Clicca qui per i Grafici di Juventus Fc
Grafico Azioni Juventus Fc (BIT:JUVE)
Storico
Da Nov 2019 a Nov 2020 Clicca qui per i Grafici di Juventus Fc