Maire Tecnimont si e' aggiudicata, attraverso le sue principali controllate, nuovi ordini per un valore complessivo pari a circa 100 milioni euro per licensing e servizi di engineering e procurement (EP).

I contratti aggiudicati da alcuni dei più prestigiosi clienti internazionali, spiega una nota, sono stati conseguiti principalmente in Nord America, in Europa e nel sud-est asiatico. In particolare, KT - Kinetics Technology S.p.A. si è aggiudicata, da parte di una società di engineering & construction attiva a livello globale, un contratto EP relativo a servizi di ingegneria e procurement per tre forni di delayed coking, che saranno installati in una nuova raffineria in Messico.

I tre forni, di enormi dimensioni, saranno consegnati completamente modularizzati e pronti per l'installazione in cantiere, e, una volta completati, costituiranno una delle più grandi unità di delayed coking al mondo. Con questo risultato KT rafforza il suo track record nella raffinazione e conferma le sue capacità nel fornire apparecchiature altamente complesse, attraverso l'implementazione di tecnologie all'avanguardia nonché di metodologie di modularizzazione.

Pierroberto Folgiero, Amministratore Delegato Gruppo Maire Tecnimont, ha sottolineato che "questi contratti consolidano ulteriormente il posizionamento di Maire Tecnimont nel suo core business e sono un'altra prova della resilienza della nostra strategia technology-driven, nonostante la situazione attuale dovuta al Covid-19".

com/ab

MF-DJ NEWS

2608:04 nov 2020

 

(END) Dow Jones Newswires

November 26, 2020 02:05 ET (07:05 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.